MercatoneUno chiuso: lavoratori in protesta in un clima di incertezza

I lavoratori hanno ricevuto la notizia di chiusura del negozio in piena notte

I lavoratori fuori dal punto vendita

Nella giornata di ieri, venerdì 24 maggio, il giudice fallimentare ha dichiarato il fallimento di Shernon holding, la realtà che aveva acquisito i 55 negozi di MercatoneUno di tutta Italia. La notizia ha fatto scattare immediatamente la chiusura di tutti i punti, compresi quelli novaresi e del Vco. 

I lavoratori, oggi, sabato 25 maggio, si sono presentati davanti alle sedi per protestare perché l'avviso di chiusura dei punti vendita è stato inviato in piena notte, intorno all'una. "Non sapevamo niente, abbiamo trovato tutto chiuso, - dice Lidia Parisi, sindacalista che sta seguendo la vicenda - e abbiamo paura che forse non si parlerà più di apertura". 

Da oggi, fino a nuova disposizione del giudice fallimentare, tutto rimane fermo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 5.094 casi in Piemonte: il trend si stabilizza, cauto ottimismo dall'ospedale Maggiore

  • Coronavirus: in Piemonte rimandati bollo, assicurazione, revisione e scadenza dei documenti

  • Coronavirus, dopo l'ordinanza della Regione l'annuncio di Conte: chiusa ogni attività produttiva non necessaria

  • Coronavirus: in Piemonte oltre 5700 casi positivi, 5 nuovi decessi a Novara

  • Coronavirus: a Novara è morto il prof. Eugenio Inglese, storico medico del Maggiore

  • Coronavirus, 6.708 casi in Piemonte: 46 nuovi decessi e 32 persone guarite

Torna su
NovaraToday è in caricamento