Borgomanero: il parco di villa Marazza deve diventare come Hyde park

In consiglio favorevoli a creare aree di sgambatura per cani, ma il più grande parco cittadino è per le famiglie

parco Marazza

C’è contrarietà anche tra la minoranza verso l'ordine del giorno presentato dai consiglieri Pd Roberto Faggiano e Simone Calderoni sulla realizzazione di un'area di sgambatura per cani al parco di Villa Marazza, tutti d’accordo invece per un’area destinata all’interno del rinnovato parco della Resistenza.

L’ex primo cittadino Pierluig Pastore lancia una proposta-provocazione “il parco di villa Marazza sarebbe bello diventasse un nostro Hyde park (il bellissimo e immenso parco di Londra), ci sono altre aree verdi per la sgambatura dei cani, lì è per le persone, i bambini…”.

Infatti anche la maggioranza consiliare, d’accordo per l’implementazione di aree destinate agli amici a quattro zampe informa, tramite l’assessore ai lavori pubblici Elisa Zanetta, che: “negli incontri con le frazioni è emersa questa necessità, c’è grande sensibilità verso gli animali, nel campetto di via Franzi ne sarà creata una, così nel parco cittadino della Resistenza”. “Per quello della Marazza abbiamo chiesto alla Sovraintendenza perchè ci sono diversi vincoli – aggiunge il sindaco Sergio Bossi -  non credo ci darà l’ok per un’area recintata”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Trecate: muore travolto dal treno

  • Novara, in arrivo un nuovo parco commerciale alla Bicocca con supermercato e fast food

  • Incidente mortale sul lavoro: operaio di 26 anni travolto da travi di ferro

  • Concorso di Natale di Esselunga, vinte 3 Mini tra novarese e Vco: i numeri e i codici vincenti

  • Incidente a Novara: schianto tra due auto all'incrocio, un ferito

  • Novara, non è più idoneo a detenere armi: la polizia gli sequestra 9 pistole e 2 fucili

Torna su
NovaraToday è in caricamento