Coronavirus, la polizia provinciale controlla il territorio con il drone

Le verifiche per monitorare eventuali violazioni del decreto del 20 marzo

Controlli "dal cielo" per controllare le violazioni del decreto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il drone in dotazione alla polizia provinciale di Novara è stato utilizzato, nella giornata di ieri, per individuare infrazioni rispetto alle disposizioni sul Decreto del 20 marzo sugli spostamenti delle persone. "Il drone - spiega il consigliere delegato alla Polizia provinciale Andrea Bricco - è stato impiegato dai nostri agenti per provvedere al controllo di alcune zone del territorio del Comune di Castelletto Ticino".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto a Novara: è morto Renato Stella

  • Coronavirus, la richiesta dei medici agli avvocati: "Fermate la pubblicità delle consulenze gratuite per azioni contri i dottori"

  • Coronavirus, le previsioni: quando potrebbero azzerarsi i contagi a Novara e in Piemonte

  • Coronavirus: in Piemonte 29 nuovi decessi, 38 pazienti guariti e altri 144 “in via di guarigione”: i casi totali sono 7.228

  • Coronavirus, 6.708 casi in Piemonte: 46 nuovi decessi e 32 persone guarite

  • "I malati di coronavirus potrebbero essere curati a casa, ma non ci sono i farmaci". Il racconto di un medico di base novarese

Torna su
NovaraToday è in caricamento