Novara, Cupola rossa e nera per l'Albania

In segno di solidarietà per il sisma

Venerdì, sabato e domenica la Cupola di San Gaudenzio adotterà i colori della bandiera dell’Albania: rosso, nero e rosso.

“Un gesto simbolico dell’amministrazione comunale – spiega il Sindaco Alessandro Canelli – per esprimere la massima solidarietà rispetto a quanto sta vivendo l’Albania. Il terribile terremoto che si è abbattuto su questo Paese ha provocato decine di morti, disseminando paura e disastri. Ho incontrato in questi giorni il presidente di Ura, l’associazione  cui fanno capo gli albanesi che vivono in Italia e a Novara in particolare. Abbiamo parlato di quanto successo nel suo Paese: Novara esprime la propria solidarietà illuminando la Cupola, simbolo della città, con i colori dell’Albania”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ringraziamo il Sindaco di Novara, Alessandro Canelli – spiega Enea Canaj, presidente di Ura -  che anche in questa occasione ha mostrato la propria sensibilità e solidarietà nei confronti del popolo albanese che sta vivendo un momento drammatico. Avremmo dovuto festeggiare domani il Giorno della bandiera a cui avevamo invitato anche il Sindaco. Evento che abbiamo annullato alla luce della tragedia che stanno vivendo i nostri connazionali. Illuminare la Cupola, il simbolo più importante di Novara, in questo momento, è un gesto di fratellanza che apprezziamo davvero molto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Piemonte mascherine obbligatorie per gli addetti alla vendita e raccomandate per chi fa la spesa

  • Coronavirus, in Piemonte prorogata l'ordinanza con più restrizioni: no attività sportiva e passeggiate

  • Coronavirus: mascherine in distribuzione gratis a Novara, ma non in tutta la città

  • Coronavirus, morto infermiere novarese di 51 anni: aveva quattro figli

  • Coronavirus, diffusa su internet una falsa ordinanza: la denuncia della Regione

  • Coronavirus: in Piemonte 12442 casi positivi, a Novara 7 nuovi decessi

Torna su
NovaraToday è in caricamento