Novara, Cupola illuminata di viola e giallo per ricordare Kobe Bryant

Un omaggio al giocatore del Los Angeles Lakers

Questa sera e questa notte la Cupola di San Gaudenzio sarà illuminata di viola e giallo, i colori dei Los Angeles Lakers.

“Accogliamo volentieri la richiesta della Federazione Italiana Pallacanestro e delle tante società di basket novaresi – spiega il sindaco Alessandro Canelli – che, dinanzi al tragico incidente del grande atleta Kobe Bryant, chiedono alla comunità di onorarne la memoria, ricordando con un simbolo la sua tragica morte, quella della figlia e delle altre persone che si trovavano con lui. Lo facciamo peraltro in un momento importante per Novara dal punto di vista sportivo, visto che domani, martedì 4 febbraio, con il Coni inaugureremo, al Teatro Coccia, l’Anno Sportivo Piemontese. Un momento di forte condivisione quindi con il mondo dello sport; una richiesta, quella di illuminare la Cupola, che l’amministrazione appoggia non solo per gli evidenti meriti sportivi di Bryant, ma soprattutto per il riconoscimento dei valori morali che l’atleta ha dimostrato nella sua vita e nella sua carriera”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 5.094 casi in Piemonte: il trend si stabilizza, cauto ottimismo dall'ospedale Maggiore

  • Coronavirus: in Piemonte rimandati bollo, assicurazione, revisione e scadenza dei documenti

  • Coronavirus, dopo l'ordinanza della Regione l'annuncio di Conte: chiusa ogni attività produttiva non necessaria

  • Lutto a Novara: è morto Renato Stella

  • Coronavirus: in Piemonte oltre 5700 casi positivi, 5 nuovi decessi a Novara

  • Coronavirus: a Novara è morto il prof. Eugenio Inglese, storico medico del Maggiore

Torna su
NovaraToday è in caricamento