Blocco del traffico, tutte le esenzioni: ecco chi potrà circolare

Da chi sta andando in ospedale agli sportivi, tutte le esenzioni al blocco anti smog

Dal 5 novembre sarà attiva l'ordinanza anti smog che regola la circolazione delle auto.

Le altre limitazioni: riscaldamenti e stufe a pellets

Dall'emanazione dell'ordinanza il divieto varrà per tutto il giorno per tutti i veicoli, adibiti al trasporto persone, Euro 0, sia diesel che benzina, nella cerchia urbana. Per i diesel Euro 1 e 2 divieto dalle 8.30 alle 18.30, sabato e domenica compresi. I diesel Euro 3 invece non potranno circolare "solo" dal lunedì al venerdì, sempre dalle 8.30 alle 18.30, salvo deroghe speciali per over 65, persone a basso reddito e artigiani. Anche i ciclomotori e le moto Euro 0 non potranno viaggiare per tutto il giorno, week end compresi, fino al 31 marzo. Queste norme non valgono invece per i veicoli commerciali e adibiti al trasporto merci.

Le strade percorribili a Novara

Le esenzioni

Sono tanti i motivi per cui si può essere esentati dalla restrizioni. Ad esempio sono esentati i veicoli di turnisti e operatori in servizio di reperibilità (con la certificazione del datore di lavoro), i mezzi con a bordo almeno tre persone, le auto usate da lavoratori la cui abitazione e il luogo di lavoro non sono serviti negli orari lavorativi dai mezzi pubblici nel raggio di 1000 metri o le auto di chi si sta recando in ospedale per una visita o una terapia.

Ecco l'elenco completo

EURO 0

  • i veicoli di interesse storico e collezionistico, solo per la partecipazione a manifestazioni o per il tragitto verso l’officina o il centro autorizzato dove farlo revisionare o rottamarlo e con la documentazione in regola

Superiori a EURO 0

  • veicoli al servizio delle manifestazioni autorizzate e di operatori economici che accedono o escono dai posteggi dei mercati o delle fiere autorizzate dal comune (ambulanti);

  • veicoli con a bordo almeno tre persone (car pooling);

  • veicoli di turnisti e operatori in servizio di reperibilità, con la certificazione del datore di lavoro;

  • veicoli di forze armate, vigili del fuoco polizia, servizi di soccorso, Protezione civile, nettezza urbana, raccolta rifiuti, servizi pubblici per animali - veicoli M1 per il trasporto pubblico;

  • motoveicoli e autoveicoli per trasporto speciale;

  • veicoli diretti in officine e centri autorizzati per revisione, trasformazione gpl/metano o rottamazione con documentazione in regola;

  • veicoli per il trasporto di disabili o soggetti affetti da gravi patologie;

  • veicoli per il trasporto di persone sottoposte a terapie, interventi o esami ospedalieri;

  • veicoli di interesse storico e collezionistico;

  • veicoli delle aziende e degli enti di servizio pubblico in pronto intervento e mezzi di servizio del bike-sharing;

  • veicoli usati da lavoratori la cui abitazione e il luogo di lavoro non sono serviti negli orari lavorativi dai mezzi pubblici nel raggio di 1000 metri;

Sono esentati dalle misure restrittive temporanee:

  • veicoli del car sharing;

  • macchine operatrici, macchine agricole, mezzi d’opera;

  • veicoli delle associazioni sportive e delle società per consentire il trasporto di atleti e di arbitri di sabato e di domenica;

  • veicoli di operatori assistenziali;

  • veicoli di medici e veterinari in visita domiciliare – ambulatoriale, da operatori sanitari in turno da infermieri e ostetriche;

  • veicoli per il trasporto di persone che partecipano e cerimonie funebri o religiose;

  • veicoli al servizio di testate giornalistiche;

  • veicoli di mezzi d’opera per traslochi;

  • veicoli di imprese che eseguono lavori pubblici per conto del comune o di altri enti o aziende;

  • veicoli usati per organizzare manifestazioni autorizzate o patrocinate su suolo pubblico;

  • veicoli delle aziende e degli enti di servizio pubblico in pronto intervento;

  • veicoli usati da lavoratori in reperibilità e di artigiani della manutenzione e dell’assistenza;

  • veicoli per trasporto pasti per mense pubbliche;

  • veicoli di residenti in altre regioni italiane o all’estero con prenotazione o ricevuta alberghiera;

  • veicoli per i servizi di pompe funebri;

  • veicoli per il rifornimento dei medicinali;

  • veicoli usati dall’autorità giudiziaria;

  • veicoli per il trasporto di persone con prenotazione di volo aereo per il giorno di blocco

  • veicoli da imbarcare al seguito per trasferimenti marittimi e ferroviari

  • veicoli adibiti al trasporto di oggetti di venditori ambulanti con autorizzazione ad occupare il suolo pubblico, valida di domenica

  • veicoli ad uso degli uffici diplomatici

    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Coronavirus: in Piemonte mascherine obbligatorie anche all'aperto per il ponte del 2 giugno

  • Domodossola: addio alla pianista Alice Severi, ex bambina prodigio della musica

  • Cameri, tutti a guardare il cielo per l’atterraggio delle Frecce Tricolori

  • Novara, le mascherine gratuite si ritirano in farmacia

  • Novara, c'è la data ufficiale di apertura del supermercato Aldi in corso della Vittoria

Torna su
NovaraToday è in caricamento