Nuova sede per Musica Nova: in via Curie a Novara nuovo polo musicale tra sale prova e spazi per l'arte

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NovaraToday

Nuovi spazi per la musica a Novara. Sono quelli che Musica Nova inaugurerà sabato 23 febbraio dalle 15 in via Marie Curie 6. La giovane realtà, attiva da qualche anno e diretta da Riccardo Artuso, si trasferisce (dall'attuale sede di Lumellogno) per aprire un vero e proprio polo che offra servizi a 360° in ambito musicale. Qui si potranno trovare diverse sale prova, tutte recentemente insonorizzate e attrezzate professionalmente. «La nostra - spiega Riccardo Artuso - non è una realtà chiusa. Siamo aperti alle collaborazioni e per questo nella nuova sede abbiamo a disposizione oltre alle sale prova, che possono accogliere sia band che formazioni numerose, spazi polivalenti da mettere a disposizione per ospitare corsi, incontri, seminari, iniziative organizzate da associazioni o altre aziende». Musica Nova proseguirà anche con l'attività dello studio di registrazione, diretto da Dario Artuso, musicista con esperienza ventennale nel settore che ha trasmesso al figlio la passione per ciò che gira intorno allo spettacolo. Per supportare i professionisti o gli appassionati che frequenteranno la sede, l'impresa giovanile ha pensato anche a un servizio di noleggio e vendita attrezzature: «perché non tutti - prosegue Artuso - si sentono di investire risorse nell'acquistare un proprio impianto, che va costantemente aggiornato per mantenere degli standard alti. Così ci viene chiesto spesso se è possibile affittare della strumentazione da utilizzare in occasione dei propri concerti. Per questo abbiamo pensato di sviluppare questo servizio proprio nel polo che avrà un'area show-room e demo per dimostrazioni». Musica Nova ospita anche lezioni di musica e canto per giovani e non, organizzate in collaborazione vari insegnanti del territorio e con l'associazione Non Solo Musica (che opererà all'interno degli spazi di Via Curie), oltre a corsi tecnici e stage di approfondimento, come quello con Clive Bunker, già batterista del Jethro Tull, che si terrà proprio il giorno successivo all'inaugurazione. «Dobbiamo ringraziare - conclude Riccardo - la Fondazione Don Mario Operti che ci ha supportato in questo salto di qualità che riguarda non solo noi, ma anche il nutrito gruppo di musicisti che da qualche anno ci sceglie come realtà per far crescere la propria arte».

Torna su
NovaraToday è in caricamento