Ad Ameno arriva il parco avventura: divertimento ad alta quota con vista sul lago

L'Adventure Park Le Pigne apre al pubblico sabato 30 marzo. Venerdì 29, apertura straordinaria dedicata ai residenti di Ameno e Miasino, che potranno provare i percorsi gratis

Il parco è stato inaugurato martedì 26 marzo

Apre sabato 30 marzo il nuovo parco avventura del Lago d'Orta. L'Adventure Park Le Pigne si trova ad Ameno, in un bellissimo bosco di castagni, querce e abeti, dove mettersi alla prova esercitando il proprio equilibrio e camminando tra gli alberi fino a 12 metri di altezza.

Il progetto, presentato e inaugurato martedì 26 marzo, è nato circa due anni fa da un'idea dei soci titolari Giuditta ed Alessandro Manzetti e Fabio Ceresa di dare vita ad un luogo di divertimento, immerso nella natura che ne rispettasse l'ecosistema e l'ambiente. Così nasce, in un terreno di proprietà famigliare, l'Adventure Park Le Pigne, un luogo per tutti, aperto tutto l'anno, in cui potersi rilassare e divertire insieme alla famiglia e agli amici su ponti tibetani e nepalesi, liane, anelli oscillanti, travi basculanti, passerelle, barili e tyrolienne.

Turismo lento e sostenibile

Dopo una prima fase di studi di fattibilità e perizie e dopo aver ricevuto l'approvazione ufficiale per la costruzione del parco, Giuditta, Alessandro e Fabio hanno dato il via ai lavori di realizzazione, che sono stati eseguiti tra luglio e settembre dello scorso anno grazie all'intervento dell'impresa Emilio Malugani, "a cui dobbiamo un po' anche l'ideazione", ha sottolineato Fabio Ceresa.

"Il legname con cui sono state realizzate le varie piattaforme è legname locale - ha aggiunto Ceresa - che è stato fornito dal sottoscritto. Legname di Larice che arriva dal comune di Armeno, sulla strada per salire al Mottarone. Per la casetta è stato invece utilizzato legname di castagno e latifoglio, sempre proveniente da boschi del novarese".

L'obiettivo del progetto è anche quello di sviluppare a livello turistico la zona di Ameno e Miasino, che sono i cumuni su cui si estende l'area del parco, puntando su un turismo lento e sostenibile, su attività sportive outdoor: "Oltre al parco avventura - ha spiegato Giuditta Manzetti - è presente anche un percorso di orientiring e in futuro saranno avviate anche altre attività outdoor, anche legate all'acqua".

L'Adventure Park Le Pigne è infatti capofila del progetto "Lago d'Orta Outdoor Camp", che raggruppa numerose attività naturalistiche ed ecosostenibili legate alla vita all'aria aperta: orienteering, nordic walking, escursionismo, pesca a mosca, mountain bike ed e-bike, canoa, passeggiate a cavallo e molto altro.

La caratteristica principale del parco è il rispetto per l'ambiente: "le strutture - ha sottolineato Manzetti - sono state realizzate senza danneggiare le piante, non sono stati utilizzati chiodi. L'architettura del parco si muoverà e crescerà insieme alle piante".

Il parco

Con i suoi 5 percorsi il parco consente di mettersi alla prova esercitando il proprio equilibrio e provando emozioni che renderanno indimenticabile la giornata. La sensazione sarà quella di volare tra gli alberi fino a 12 metri di altezza, divertendosi tra ponti tibetani e nepalesi, liane, anelli oscillanti, travi basculanti, passerelle, barili e tyrolenne. Il tutto in totale sicurezza, grazie ad un sistema di tecniche di progressione e sicurezza da utilizzare durante i percorsi aerei e ad un moschettone particolare che ha una fessura inferiore allo spessore del cavo.

I percorsi sono adatti a tutte le età, a partire dalla tyrolienne Fucsia per i più piccini e dal percorso Verde ideale per i bimbi a partire da 3-4 anni, per proseguire poi con il percorso Blu emozionante per tutti, adulti ragazzi e bambini, il percorso Rosso per i più coraggiosi e, infine, la tyrolienne Marrone che permette di raggiungere la piattaforma panoramica da cui si può godere di una magnifica vista a 360 gradi.

Il parco aprirà ufficialmente al pubblico sabato 30 marzo; la giornata di venerdì 29 marzo sarà invece dedicata ai residenti di Ameno e Miasino che, presentandosi alla biglietteria con un documento che ne attesti la residenza, potranno usufruire gratuitamente del parco dalle 10 alle 18,30.


 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente a Oleggio: schianto tra auto e moto, due feriti

  • Verbano Cusio Ossola

    Incidente in Valle Anzasca, anziano cade in una scarpata: elitrasportato a Novara

  • Incidenti stradali

    Incidente a Ghemme, giovane cade in moto: è gravissimo

  • Attualità

    Lavori a Novara: chiuso per otto mesi il cavalcavia Porta Milano

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Incidente a Ghemme, giovane cade in moto: è gravissimo

  • Assalto al Monopolio di Novara: sfondano l'ingresso con un tir e rubano migliaia di euro di sigarette

  • "Ti abbiamo ripreso mentre eri su un sito porno, dacci dei soldi o diffondiamo il video"

  • Cosa fare in città: tutti gli eventi del fine settimana di Pasqua

  • Gozzano, dopo dell'Iperdì chiudono anche gli altri negozi del centro commerciale

Torna su
NovaraToday è in caricamento