Patto di amicizia fra Borgomanero e una cittadina africana per aiutare donne e bambine

Si tratta del progetto "Sfida" che mira a sostenere le donne e le bambine che vivono in pessime condizioni

Patto di amicizia stilato. Protagoniste dell'accordo sono state le comunità di Borgomanero e di Adjohoun in Benin, cittadina africana, che ha ospitato una delegazione borgomanerese. Un momento speciale e diverso dal solito: la delegazione, formata dal vice sindaco, dall'assessore Elisa Lucia Zanetta, dal consigliere Roberto Faggiano e dal direttore Enaip Luisa Bagna si è legata al progetto Sfida, che ha come obiettivo il sostegno nei confronti di donne e bambine per migliorarne la qualità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave incidente a Oleggio: auto precipita dalla statale

  • Novara, in arrivo un supermercato: in corso della Vittoria aprirà Lidl

  • Novara, scoperto un meccanico abusivo a Sant'Agabio

  • Treni: nuovo sciopero regionale in arrivo a novembre, viaggi a rischio in Piemonte

  • Grignasco, si ustiona mentre prepara una grigliata: grave al CTO di Torino

  • Cosa fare in città: gli eventi del fine settimana del 16 e 17 novembre

Torna su
NovaraToday è in caricamento