Best in Travel: il Piemonte tra le 10 regioni del mondo da visitare nel 2019 secondo Lonely Planet

Per la regione, primo posto nella Top Ten nella nuova guida che suggerisce i migliori luoghi da visitare nel prossimo anno

Il Lago d'Orta e l'isola di San Giulio - Foto di archivio

Il Piemonte è tra le 10 regioni del mondo da visitare nel 2019 secondo Lonely Planet. La nostra regione, infatti, apre la classifica "Top 10 Regioni" della nuova edizione della "Best in Travel", la guida che suggerisce i migliori luoghi da visitare nel prossimo anno.

Secondo la guida edita da Lonely Planet, "l’angolo nord-occidentale dell’Italia - ex roccaforte sabauda, culla dell’unità nazionale e motore dell’industria nel XX secolo - è ben consapevole dei suoi punti di forza ma non è sempre così efficace nel mostrare le sue numerose attrattive ai visitatori. Tuttavia, grazie agli splendidi e remoti sentieri alpini, ai magnifici villaggi e alle valli bucoliche, il Piemonte potrebbe non restare ancora a lungo un segreto noto solo ai viaggiatori più informati amanti dell’arte e della buona tavola".

Anche la Ferrovia Vigezzina-Centovalli tra le 10 ferrovie più belle del mondo secondo Lonely Planet

Per Lonely Planet, quindi, il Piemonte è una delle dieci regioni del mondo che sono pronte per salire alla ribalta. Dopo la nostra regione, la guida "Best in Travel 2019" consiglia la regione dei Catskills negli Stati Uniti, il Nord del Perù, il Red Centre in Australia, le Highlands in Scozia, l'estremo Oriente russo, la regione del Gujarat in India, il Manitoba in Canada, la Normandia in Francia, e la Valle del Elqui in Cile.

Il commento della Regione

"Il Piemonte è la prima regione da visitare nel 2019, a livello globale, secondo le classifiche Best In Travel 2019 di Lonely Planet - ha dichiarato l'assessore regionale alla Cultura e al Turismo Antonella Parigi - un riconoscimento davvero importante, che testimonia il grande lavoro fatto in questi anni per far crescere la nostra regione come destinazione turistica: un impegno che ci ha visti a fianco dei territori e dei tanti operatori che, con noi, credono nello sviluppo di un settore che può sempre più rappresentare un punto di forza per il Piemonte. Un traguardo importante e prestigioso, che rappresenta una grande opportunità per il nostro turismo".

Potrebbe interessarti

  • Come smettere di fumare in dieci passi

  • I 3 migliori spioncini digitali per porte blindate

  • Da settembre panoramica dentaria presso la Radiologia di Arona

  • Il potassio: dove trovarlo e i benefici

I più letti della settimana

  • Esselunga assume a Novara e provincia: come candidarsi

  • Giovane novarese scomparso in Spagna: l'appello della famiglia

  • Creavoladossola, donna trovata morta nella notte nei boschi vicino a casa

  • Incidente a Trecate, frontale prima dell'alba sulla provinciale: le auto prendono fuoco

  • Castelletto Ticino, rimane schiacciato da una pianta che stava tagliando: morto sul colpo

  • Arriva "Antonino Chef Academy”: strada chiusa due mesi per lo show di Cannavacciuolo

Torna su
NovaraToday è in caricamento