Agedo, aperto anche a Novara lo sportello di aiuto e supporto

Lo sportello offre supporto a quei genitori che faticano ad accettare il coming-out dei loro figli tramite un approccio alla pari e la condivisione di esperienze e vissuti comuni

Ha aperto questo mese lo sportello dell’associazione Agedo Novara, che si era presentata alla cittadinanza il 5 maggio scorso alla Barriera Albertina, in un evento molto partecipato.

Agedo è l’associazione di genitori, parenti e amici di persone Lgbt, è presente a livello nazionale e ha sedi in 25 città. Lo sportello offre supporto a quei genitori che faticano ad accettare il coming-out dei loro figli tramite un approccio alla pari e la condivisione di esperienze e vissuti comuni. E’ presente anche per chiunque abbia bisogno di un appoggio e di un confronto sulle tematiche Lgbt.

Lo sportello è aperto tutti i venerdì dalle ore 17 alle 19 presso la sede di Agorà Donatello in piazza Donatello alla Rizzottaglia. Per contattare Agedo Novara restano inoltre sempre attivi la pagina Facebook Agedo Novara, l’account Instagram agedonovara, la email agedonovara@gmail.com e il numero di cellulare 335-5414932.

Potrebbe interessarti

  • 5mila trapianti di rene eseguiti in Piemonte: l'ultimo a Novara

  • Come smettere di fumare in dieci passi

  • I 3 migliori spioncini digitali per porte blindate

  • Il potassio: dove trovarlo e i benefici

I più letti della settimana

  • Novara, le baby gang tengono in ostaggio la zona del Carrefour di viale Giulio Cesare

  • Giovane novarese scomparso in Spagna: l'appello della famiglia

  • Incidente a Trecate, frontale prima dell'alba sulla provinciale: le auto prendono fuoco

  • Castelletto Ticino, rimane schiacciato da una pianta che stava tagliando: morto sul colpo

  • Arriva "Antonino Chef Academy”: strada chiusa due mesi per lo show di Cannavacciuolo

  • Ritrovato il giovane novarese scomparso in Spagna: sta bene

Torna su
NovaraToday è in caricamento