Trecate, accoltellato in vicolo Bordiga: i residenti fanno una petizione per chiedere sicurezza

I residenti di vicolo Bordiga e XX settembre si sono rivolti a tutte le autorità

Stanchi di essere esausti. In seguito all'accoltellamento del cittadino di El Salvador, avvenuto nella notte tra il primo e il 2 settembre a Trecate in vicolo Bordiga, i residenti della zona hanno deciso di far sentre ancora di più la loro voce. Ecco il perché della petizione con richieste ben precise: un maggiore controllo della zona, più frequente e volto a risolvere tutte le problematiche. "E' da anni che chiediamo un supporto, ci siamo più volte rivolti a polizia locale, carabinieri, autorità. Siamo stufi di essere prigionieri a casa nostra" dicono. I trecatesi si sono rivolti anche al questore che ha garantito un intervento speciale nei prossimi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, uomo trovato morto su una panchina

  • Morta dopo un intervento alla clinica San Gaudenzio, sarà eseguita l’autopsia

  • San Gaudenzio e il miracolo delle rose

  • Scomparsa 17enne di Novara: appello a "Chi l'ha visto?" per Evelyn

  • Fontaneto D'Agogna, muore stroncato da un infarto mentre fa jogging

  • Novara, il bimbo ha fretta di nascere: mamma partorisce in ambulanza

Torna su
NovaraToday è in caricamento