Arredare casa in stile shabby chic a Novara

Trendy, ecologico ed economico: sono i canoni dello shabby chic che al giorno d'oggi è molto in voga per l'arredamento interno delle case.

Lo stile shabby chic è una linea che prevede arredi e accessori decisamente trasandati, ma romantici e pratici.

Se amate questo particolare stile, potrete utilizzarlo per il vostro appartamento.

Cos’è lo shabby chic? E dov’è nato?

Lo stile shabby chic è nato nella buona e vecchia Gran Bretagna, dove i primi barlumi di questo stile si vedevano nelle belle e grandi case di campagna. Elementi tipici, quali divani chintz sciupati, vecchie pitture, parati, tende candide, grandi lampadari, erano presenti in ogni casa signorile. Non a caso lo shabby chic ha molto in comune con arredi d’epoca, soprattutto quelli in stile vittoriano, anche se è l’elemento glamour ed eccentrico a rendere lo shabby chic “diverso” rispetto a tutti gli altri stili di interior design.

I mobili in stile shabby (o provenzale)

L'atmosfera shabby chic è molto soft, rilassante, dai colori tenui: il bianco domina ma convivono anche tutti i colori pastello come il rosa, l'avorio, l'azzurro, il lavanda, il beige e il grigio chiaro.

I mobili definiti shabby chic non hanno una forma particolare (come accade per gli altri stili di arredamento) ma una colorazione ben definita: sono vecchi (o fintamente vecchi) ridipinti di chiaro, decapati, "rovinati" appositamente. Ma attenzione, perché l'effetto d'insieme è tutt'altro che trasandato: molto curato nei particolari, non solo negli arredi ma anche nei complementi e nei piccoli decori fin nei minimi dettagli.

Naturalmente, la scelta più veloce e facile risulta essere precisamente quella di rivolgersi un arredatore professionista, ma in questo modo dovreste spendere una cifra di denaro sicuramente maggiore. Dunque, se preferite risparmiare notevoli somme di denaro, potrete provare voi stessi a progettare il giusto stile per la vostra abitazione, vi basterà qualche semplice consiglio ed un po' di impegno.

Prestate particolare attenzione ai semplici ed utili passi riportati precisamente in questa interessante guida, per imparare facilmente lo shabby chic.

Occorrente

Per provare a dilettarci con lo stile Shabby servono vecchi mobili da dipingere, smalto opaco o vernice 'a gesso', tappeti chiarissimi o stuoie, teli bianchi in cotone o lino, vecchi oggetti da pitturare.

Mobili vecchi e nuovi

Per ottenere un risultato impeccabile dovete saper accostare sapientemente gli elementi vecchi a quelli nuovi, dando ad ogni cosa un aspetto fresco e delicato. Il primo trucco è quello di cercare delle vecchie seggiole e qualche mobile piuttosto 'vissuto' nei mercatini dell'usato, intervenendo poi con piccoli e facili restauri e dipingendo ogni cosa con vernice 'a gesso' oppure con uno smalto opaco.

Scegliere le tinte

Le pareti vanno dipinte esattamente di bianco e devono essere candide anche le cornici dei quadri, ma non dovete trascurare la tinta dei pavimenti, i quali dovrebbero sempre essere in legno oppure in materiali di tonalità rigorosamente chiare. Usate ampi tappeti in delicate tonalità pastello, come il color avorio oppure il pallidissimo grigio perla.

Salotto

Se state pensando alle poltrone e ai divani, tranquillizzatevi perché non devono essere necessariamente sostituiti, dovrete semplicemente trasformarli in un delizioso salotto Shabby Chic: potete farlo senza difficoltà ricoprendoli con ampi teli bianchi o beige in lino oppure in cotone grezzo, arricchendoli poi con morbidi cuscini dello stesso colore; completate inoltre l'opera pitturando in avorio o in pallido verde i bassi tavolini in legno e le sedie.

Illuminazione

Un altro stratagemma per ottenere uno stupendo effetto riguarda esattamente l'illuminazione: se avete delle lampade con paralumi colorati, acquistatene altri candidi e sostituiteli. Completate questo stupendo stile pitturando svariati oggetti già presenti in casa o addirittura rivestendoli di stoffa.

Complemeti d'arredo

Un ulteriore consiglio, consiste precisamente nell'utilizzare mobili in arte povera, ridipinti di bianco. Utilizzate tende in tinta unica oppure con qualche disegno tipo: cuori, fiori oppure i pois. Per quanto riguarda i complementi d'arredo, si consiglia di acquistarli in uno stile lineare e possibilmente dai colori che oscillano dal bianco al marrone scuro.

Imparare a trasformare casa in stile shabby non è impossibile... occorrono pratica, esercizio e manualità!

Ecco i negozi di Novara dove poter trovare quello che serve 

Brico io NOVARA - Via delle Americhe 4, 28100 Novara NO 

Brico Pino - Corso Vercelli, 85/B, 28100 Novara NO

OBI Novara - Via Carlo Schleifer, 6, 28100 Novara NO

Potrebbe interessarti

  • Come pulire il box doccia

I più letti della settimana

  • Come pulire il box doccia

  • Come pulire il frigo e il freezer di casa

  • Cosa fare quando ci sono degli anziani soli in casa: tutti i consigli utili

Torna su
NovaraToday è in caricamento