Come pulire le tende da sole senza rovinarle

Ecco come pulire le tende da sole della propria abitazione o nei negozi novaresi in vista dell'estate 2019 con consigli e costi

La pulizia delle tende da sole deve essere svolta periodicamente. 

Ne esistono di diversi tipi: a bracci, ad attico, a vela, a caduta e a capottina.

Le tende da sole più diffuse sono quelle a bracci estensibili, in questo caso, la pulizia è molto più semplice, e può essere eseguita anche senza smontare la tenda.

Per la pulizia delle tende da sole in pvc è consigliabile utilizzare un sapone non aggressivo, come quello di Marsiglia. Farle asciugare bene bene all'aria per evitare che creino piccole muffe e abbiamo un odore non gradevole.

Per pulire le tende da sole a vela in poliestere è bene utilizzare detersivi delicati e senza alcol diluiti in acqua fredda o tiepida.

Le tende a caduta scendono verticalmente lungo la facciata, e sono molto utilizzate nei condomini. Se ci si trova ai piani alti, è possibile procedere allo smontaggio e al lavaggio delle tende da sole. Se il telo è di cotone, può essere lavato in lavatrice ad una temperatura massima di 30 gradi e senza centrifuga. 

Questa tipologia di tende da sole viene molto impiegata per i negozi; più raramente si vede nei condomini. 

Per questo motivo, solitamente sono posizionate a piano terra, e possono essere lavate a mano utilizzando una scala o uno spazzolone dotato di manico estensibile per raggiungere gli angoli più lontani.

Riassumendo, ecco qualche consiglio per pulirle in modo corretto.

  • La prima cosa da fare è togliere la polvere dalle tende, soprattutto se sono rimaste aperte nel corso dell’inverno, con la la scopa di saggina.
  • Una volta tolti tutti i residui accumulati nel corso dell’inverno, dobbiamo procedere con il lavaggio
  • Per lavare e raggiungere tutti i punti della tenda è bene munirvi di spazzolone. Per pulire l’intelaiatura è meglio usare una spazzola a setole morbide, così da evitare di graffiare la struttura.
  • Se la tenda è particolarmente sporca è meglio lasciar agire il detergente per alcuni minuti. Trascorso il tempo non vi resta che risciacquarlo. Se la tenda è in giardino potete usare il tubo dell’acqua e in pochi minuti i residui di sapone saranno rimossi. Nel caso in cui vi trovate in un condominio prendete uno spazzolone pulito e immergetelo in una bacinella solo con l’acqua.
  • Per asciugarla, non vi resta che lasciare la tenda aperta e aspettare che il sole l’asciughi naturalmente.

Se all’interno della nostra abitazione possiamo rinfrescarci con il condizionatore, quando siamo in terrazzo o in giardino la tenda da sole diventa la nostra unica ancora di salvezza.

Se invece non si vuole intervenire direttamente per la pulizia possiamo rivolgerci a professionisti del settore:

Costi di ciascuno tipo di tenda da sole:

  • A bracci dai 190€ in su
  • Ad attico più di 300€
  • A vela 50€
  • A caduta da 350€ in su
  • Capottina dai 170€

Dove rivolgersi 

General Clean S.r.l. - Corso Torino, 28, 28100 Novara NO

TENDAinTENDA - Corso Vercelli, 29, 28100 Novara NO

Serramenti e Tende da Sole Soluzioni Casa Novara - Corso Risorgimento, 55/a, 28100 Novara NO

Potrebbe interessarti

  • Come pulire ed igienizzare i bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • I mille usi del bicarbonato di sodio

  • Come pulire ed igienizzare i bidoni della spazzatura

  • Come risparmiare sulle bollette in estate

  • Furti in casa: cosa fare per prevenire situazioni spiacevoli

  • Come realizzare un barbecue in muratura

Torna su
NovaraToday è in caricamento