Come ristrutturare il bagno di casa e spendere poco

La ristrutturazione del bagno non è una passeggiata, anzi, è l’ambiente che preoccupa di più i proprietari. In questa guida ti daremo qualche dritta per rinnovarlo.

Il bagno è una degli ambienti dove negli ultimi tempi noi italiani abbiamo incominciato ad investire. Si tratta infatti della stanza dove non solo ci dedichiamo alla cura del nostro corpo e del nostro benessere, ma dove anche ci rifugiamo per rigenerarci, magari con un bagno rilassante o con una doccia tonificante. Spesso, però, creare un bagno a misura dei nostri desideri richiede molto denaro.

Abbiamo selezionato alcune soluzioni interessanti che potremo facilmente copiare con un budget ridotto.

1. Aggiungiamo qualche accessorio di tendenza
A volte basta davvero poco per rinnovare il bagno: per esempio potremmo aggiungere qualche accessorio o complemento d'arredo di tendenza, in cui spiccano la scala in legno utilizzata come porta asciugamani, la cesta in rattan per tenere in ordine spazzole e pettini e la lanterna vintage per creare atmosfera.

2. Puntiamo sul colore
Il colore è un ottimo alleato quando si tratta di rinnovare il bagno spendendo poco. Se per esempio le piastrelle bianche ci sembrano troppo impersonali, potremmo dipingerle con una tonalità brillante, da utilizzare anche per gli accessori.

3. Recuperiamo i vecchi mobili della nonna
Rinnovare con vecchi mobili: può sembrare un paradosso, ma è l'effetto che si può ottenere aggiungendo elementi di recupero, come per esempio il vecchio baule o il tavolo antico.

4. Costruiamo noi stessi i mobili
Se siamo un poco esperti di bricolage e fai da te potremmo provare a costruire noi stessi i mobili del bagno. 

5. Decoriamo con oggetti in ferro battuto
Gli oggetti in ferro battuto costituiscono una soluzione semplice e di grande impatto per rinnovare il bagno spendendo poco. Potremmo per esempio scegliere un elegante porta asciugamani in ferro per aggiungere un delicato tocco di romanticismo.

6. Un pizzico di natura
Non poteva certo mancare il suggerimento di aggiungere un tocco di verde, per purificare l'ambiente. Per esempio, potremmo scegliere una piantina di lavanda, ideale anche per portare freschezza e colore, oltre che per eliminare i cattivi odori.

In più...

Se invece abbiamo per forza bisogno di fare una ristrutturazione completa dobbiamo affidarci ad artigiani validi.

Ricordiamoci che un piccolo incentivo ci può venire dalla possibilità di usufruire delle detrazioni fiscali. Fino al 31 dicembre 2019 potete usufruire di agevolazioni per la ristrutturazione del bagno fino al 50% di quanto è stato speso e che può essere recuperato in 10 anni come Irpef. La spesa massima è pari a 96.000€. Per usufruire degli incentivi deve essere una manutenzione straordinaria.

Sempre fino al 31 dicembre 2019 si può ottenere il bonus mobili durante la ristrutturazione del bagno: questa agevolazione è pari al 50% di quanto speso per i mobili. La detrazione vale sempre e solo nel momento in cui si realizza la manutenzione straordinaria.

A Novara i negozi dove andare per avere supporto sono:

Brico io - Via delle Americhe, 4, 28100 Novara NO

Obi -  Via Carlo Schleifer, 6, 28100 Novara NO

Pino Hobby - Corso Vercelli, 85/B, 28100 Novara NO

Potrebbe interessarti

  • Come pulire ed igienizzare i bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • I mille usi del bicarbonato di sodio

  • Come pulire ed igienizzare i bidoni della spazzatura

  • Come risparmiare sulle bollette in estate

  • Furti in casa: cosa fare per prevenire situazioni spiacevoli

  • Come realizzare un barbecue in muratura

Torna su
NovaraToday è in caricamento