Zanzariere: i costi e le caratteristiche dei modelli da installare nelle case novaresi

Scorrevoli, a scomparsa o elettriche i modelli di zanzariera più diffusi per allontanare gli insetti da casa e restare tranquilli

Il contatto con la natura ha anche degli inconvenienti come ad esempio ragni, insetti e zanzare, pericolosi per la nostra salute e quella dei bambini.

Questo problema può essere risolto facilmente con l’installazione delle zanzariere, da realizzare con il fai da te o con una ditta specializzata

TIPOLOGIE DI ZANZARIERE DA INSTALLARE A CASA

  • Zanzariere scorrevoli: si trovano sulle porte-finestre e sugli accessi particolarmente frequentati. Il vantaggio è quello di essere privi di guide inferiori, fondamentali per evitare di inciampare durante il passaggio. La chiusura e apertura può essere verticale o orizzontale.
  • Zanzariere a soffietto: rispetto alle precedenti sono più stabili, grazie al binario inferiore e al tipo di chiusura, che le ancora al terreno. Ideali nei punti di massima affluenza, durano nel tempo senza il rischio di rompersi.
  • Zanzariere a scomparsa: la caratteristica principale è quella di poter essere usate solo quando ne abbiamo bisogno, lasciando libera la finestra in inverno. Una cassa posta nella parte superiore, ospita la zanzariera quando è chiusa. Basta tirare una cordicella e in un attimo si potrà avere una barriera contro insetti e zanzare.
  • Zanzariere a strappo: sono le più facili da montare, perfette per chi non è pratico di bricolage. Basta applicare il nastro biadesivo sul perimetro della finestra e applicare la zanzariera. L’unico limite è quello di non poterle rimuovere se non a stagione finita.
  • Zanzariera a tenda: anche questa è facile da montare perché si applica su un’asticella fissata nel muro con dei gancetti. Grazie alle diverse fantasie e colori, diventa una vera tenda da interno.
  • Zanzariere magnetiche: ideali per porte-finestre, consentono il passaggio degli animali domestici o quando si hanno le mani occupate. Il magnete posizionato ai bordi delle aperture, si apre facilmente e si richiude automaticamente.
  • Zanzariere su misura: indicate per porte o finestre che non hanno dimensioni standard. Il montaggio non è semplice come le altre, ma ha il vantaggio di essere privo di profili inferiori, che assicurano il passaggio senza ostacoli.
  • Zanzariere elettriche: dotate di un motorino per l’apertura e la chiusura, possono essere attivate tramite app per decidere quando e come aprirle o chiuderle.

COSTI

Ogni modello ha delle caratteristiche differenti, per questo motivo i costi variano a seconda della tipologia:

  • scorrevoli: hanno un costo medio, partono dai 60 euro fino ad arrivare a 80;
  • a soffietto: sono un po’ più costose e il prezzo si aggira sui 70/90 euro;
  • a scomparsa: partono da 50 euro fino ad arrivare a 120;
  • a strappo: sono le più economiche costano dai 5 ai 16 euro;
  • a tenda: il prezzo si aggira sui 12 euro in su;
  • magnetiche: partono da 7 euro fino a 35 euro;
  • su misura: il costo è di 40 euro al mq;
  • elettriche: sono le più costose vanno da 100 a 160 euro;
  • il montaggio: si aggira sui 35-60 euro a pezzo.

LE DITTE NOVARESI CHE INSTALLANO ZANZARIERE

TENDE E PORTE - C.so Risorgimento 90D Novara 28100 -  347 295 2333

Serramenti, Tende Da Sole, Zanzariere e Veneziane - Via dei Walser, 37, 28100 Novara NO - 335 592 7668

SERRAMENTI SERR + PLUS - Via Andrea Costa, 10 28100 Novara (NO) Italia - 0321 626695

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Casa

    Conservare le bollette: per quanto tempo?

  • Casa

    Bonus elettrodomestici 2017: gli sgravi fiscali per ristrutturare casa

  • Casa

    Termosifoni, come ridurre i consumi e i costi in bolletta

  • Casa

    Animali in casa: ecco le regole condominiali

I più letti della settimana

  • Eliminare umidità e muffa in casa con prodotti naturali

  • Come arredare casa in maniera ecosostenibile

  • Pavimentazione giardino: idee, agevolazioni fiscali e costi

Torna su
NovaraToday è in caricamento