Cimici in casa? Ecco i rimedi naturali.

Non sono insetti dannosi per l'uomo, ma se entrano in casa possono dare veramente molto fastidio.

Con l’arrivo dell’autunno e con queste temperature al di sopra delle medie regionali, l’invasione delle cimici è una costante: attratte dal calore, tendono a entrare in casa. 

Tenerle lontane è possibile, vediamo insieme dei rimedi naturali:

Acqua e tabacco

Per tenere lontane le cimici verdi c’è chi consiglia un infuso biologico a base di acqua e tabacco, ma il rimedio migliore sembra essere anche il più semplice:
acqua calda e sapone (l’ammorbidente liquido da lavatrice è perfetto!) in uno spruzzino, da distribuire poi su finestre, balconi e zanzariere e in tutti quei posti in cui le cimici vengono avvistate frequentemente.

Aglio

L’aglio è un potente antibatterico e antiparassitario naturale e funziona anche come ottimo repellente per gli insetti, comprese le le cimici verdi e marroni che non amano affatto il suo odore e se ne tengono a distanza.
Il modo migliore per utilizzarlo e quello di realizzare un decotto all’aglio, facendolo bollire in mezzo litro d’acqua, e spruzzarlo su davanzali, esterni e piante.

Farina fossile

La farina fossile è un repellente naturale dal forte potere pesticida; può essere acquistata in molti negozi di prodotti naturali e distribuita su porte, finestre e zone particolarmente infestate dalle cimici.

Menta

La menta è, come l’aglio, un forte repellente naturale grazie al suo odore forte. Se unita poi all’olio di neem, dal forte potere pesticida, è perfetta per tenere lontane cimici verdi e marroni. Anche in questo caso la migliore cosa da fare è preparare un decotto di menta a cui andremo ad aggiungere olio di neem da nebulizzare poi nel zone più a rischio.

Non schiacciate mai le cimici!

Un errore da non fare mai è quello di schiacciarle: le cimici verdi possiedono delle ghiandole odorifere che emanano un pessimo odore davvero pestilenziale!

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

Torna su
NovaraToday è in caricamento