Incidente di San Pietro, domani il funerale di Claudio "Stuntman" Centrella

Il giovane di 27 anni è morto lunedì 10 in un incidente con lo scooter

Saranno celebrati sabato 22 dicembre nella chiesa parrocchiale di Nibbia i funerali di Claudio Centrella, il 27enne che ha perso la vita nel tragico incidente di lunedì 10 a San Pietro.

Il giovane aveva appena accompagnato il padre al lavoro nell'area industriale di San Pietro Mosezzo nel pomeriggio di lunedì 10 dicembre, quando c'è stato il terribile incidente. Quella zona Claudio la conosceva bene, perché era lì che si esercitava per le evoluzioni con la sua moto. Lunedì però era in sella ad uno scooter, quando qualcosa è andato storto. In quel momento in via Verdi sembra che ci fosse un rimorchio in manovra: non è ancora chiaro se il giovane si sia schiantato contro il mezzo o se nel tentativo di evitarlo sia caduto sull'asfalto. Il trauma cranico riportato dal motociclista però è stato troppo grave e i soccorritori del 118 non hanno potuto fare niente per lui, nonostante gli sforzi.

Claudio era molto conosciuto nell'ambiente delle corse e delle evoluzioni con le moto, di cui era un vero esperto, tanto che il suo soprannome era Stuntman. Claudio lascia il padre Gabriele, la madre Antonella e la sorella Anna, con cui abitava a Nibbia. I funerali saranno alle 15.

Potrebbe interessarti

  • 5mila trapianti di rene eseguiti in Piemonte: l'ultimo a Novara

  • Come smettere di fumare in dieci passi

  • I 3 migliori spioncini digitali per porte blindate

  • Il potassio: dove trovarlo e i benefici

I più letti della settimana

  • Novara, le baby gang tengono in ostaggio la zona del Carrefour di viale Giulio Cesare

  • Giovane novarese scomparso in Spagna: l'appello della famiglia

  • Incidente a Trecate, frontale prima dell'alba sulla provinciale: le auto prendono fuoco

  • Castelletto Ticino, rimane schiacciato da una pianta che stava tagliando: morto sul colpo

  • Arriva "Antonino Chef Academy”: strada chiusa due mesi per lo show di Cannavacciuolo

  • Ritrovato il giovane novarese scomparso in Spagna: sta bene

Torna su
NovaraToday è in caricamento