Omicidio di Trecate: fermato il compagno che si difende: “Siamo stati aggrediti in casa”

Barbara Grandi è stata colpita con decine di coltellate

I fiori fuori dall'appartamento dove è avvenuto l'omicidio

Decine di coltellate, forse più di quaranta, hanno portato alla morte Barbara Grandi, la 37enne uccisa ieri nel suo appartamento di via Sanzio a Trecate.

Dopo diverse ore di interrogatorio è stato fermato nel pomeriggio di mercoledì 20 novembre il compagno della donna, Domenico Horvat, 30 anni.

La ricostruzione

La chiamata al 118 è stata fatta intorno alle 7.30 di mattina proprio da Horvat. I soccorritori sono intervenuti e hanno trovato la donna ormai morta in bagno, in un lago di sangue. Horvat è stato immediatamente sentito in caserma dai carabinieri e ha dapprima raccontato che lui e la compagna sarebbero stati assaliti in casa, per poi chiudersi nel silenzio quando ha capito che la sua versione non reggeva.

Dopo diverse ore di interrogatorio con gli investigatori, coordinato dal pm Mario Andrigo, per Horvat è stato disposto il fermo. In serata è stato portato nel carcere di via Sforzesca, dove ha trascorso la notte. Nella giornata di giovedì sarà riascoltato per capire se darà una diversa versione dei fatti.

Le continue liti

La testimonianza di una vicina è stata importante per capire cosa sia successo nella notte tra martedì 19 e mercoledì 20. La donna infatti ha detto di aver sentito nella notte una lite, più violenta del solito, tra la coppia. Intorno alle 4 avrebbe sentito forti rumori, che farebbero pensare che l'episodio di violenza sia avvenuto a quell'ora e che solo tempo dopo Horvat abbia allertato i soccorsi.

Non era certo la prima volta che la coppia litigava violentemente, anche se non erano mai state formalizzate accuse per violenza domestica. I vicini però sapevano bene che le discussioni tra i due sfociavano spesso in botte da entrambe le parti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La coppia, che aveva anche problemi con l'alcol, era seguita da tempo dai servizi sociali: la loro figlia di tre anni era stata allontanata alcuni mesi fa, come pure i tre figli di Barbara Grandi avuti da precedenti relazioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Incidente a Novara, auto si schianta contro un dehors in via Pontida

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: dal 10 luglio niente più distanziamento su treni e bus

  • Incidente in tangenziale a Novara: motociclista finisce contro il guard rail

  • Incidente a Paruzzaro: schianto tra auto e camion, un ferito grave

  • Cosa fare in città: gli eventi del fine settimana del 4 e 5 luglio

Torna su
NovaraToday è in caricamento