Novara: contratta una prestazione sessuale e poi ruba la borsa alla prostituta

È successo in viale Curtatone. Arrestato un 21enne

Stava contrattando il prezzo di una prestazione sessuale, ma ne è nato un litigio che è sfociato in una rapina.

É successo l'altra notte in viale Curtatone a Novara. Il cliente, un 21enne originario del Ghana, si è avvicinato ad una trans per avere un rapporto sessuale: i due si sono appartati, ma hanno discusso sul prezzo. A quel punto il giovane ha strappato la borsetta alla prostituta ed è scappato. 

La vittima ha chiamato la polizia, che in pochi minuti è arrivata sul posto e ha trovato poco lontano il giovane, che aveva ancora in mano la borsetta. Il 21enne è stato arrestato con l'accusa di rapina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, scuole chiuse e manifestazioni sospese a Novara: l'ordinanza del Comune

  • Coronavirus, tende da campo davanti al pronto soccorso di Novara

  • Coronavirus, tre casi probabili a Novara: famiglia in isolamento in ospedale

  • Coronavirus, in Piemonte un caso confermato: negativi gli altri 15

  • Incidente a Novara, è morto il bambino investito in corso Trieste

  • Incidente mortale in corso Trieste, il piccolo Achref travolto da una moto mentre era in bicicletta

Torna su
NovaraToday è in caricamento