Novara, si sente male nel negozio della sorella e muore

Rita Bocale è stata trovata nel negozio di via Orelli dalla sorella che ha cercato di rianimarla

Foto di repertorio

Si è accasciata nel negozio della sorella e non si è più alzata.

È successo giovedì 17 maggio, intorno a mezzogiorno, in via Orelli, al negozio JD Electronics. Rita Bocale, 67 anni, era da sola quando, probabilmente, si è sentita male. A trovarla stesa a terra è stata la sorella Giuliana, titolare dell'esercizio commerciale, che ha tentato di rianimarla per oltre 30 minuti in attesa dell'arrivo dell'ambulanza. Purtroppo però per la donna non c'è stato nulla da fare. 

Potrebbe interessarti

  • Asl di Novara, arriva l'app per prenotare le visite on line

  • Le acconciature giuste in base alla forma del viso

  • I benefici del magnesio

  • Come pulire il box doccia

I più letti della settimana

  • Incidente a Romentino | Auto prende fuoco in officina: due persone gravemente ustionate

  • Colpo da 20mila euro in banca, poi lo shopping a Novara: arrestato 21enne

  • Incidente sul lavoro a Malpensa, morto un operaio di 49 anni

  • Allerta maltempo a Novara per forti temporali e grandine

  • Attenzione al cellulare alla guida: arrivano anche a Novara gli agenti in moto in borghese

  • Novara, vandali in azione: distrutte auto e parchi pubblici

Torna su
NovaraToday è in caricamento