Novara, in manette per spaccio un "insospettabile": in casa droga e 14mila euro in contanti

L'operazione della polizia ha portato all'arresto di un 25enne novarese

Repertorio

Cocaina, marijuana, hashish e migliaia di euro in contanti: sono questi i risultati di un sequestro operato dalla polizia di Novara.

Gli agenti della sezione antidroga della Squadra Mobile, diretta dal vice questore aggiunto Valeria Dulbecco, dopo una lunga attività di indagine per contrastare il fenomeno dello spaccio in città, hanno arrestato l'11 settembre un 25enne residente a Sant'Agabio, apparentemente insospettabile. L'uomo infatti non aveva precedenti specifici, ma dalle indagini è emerso che si trattava di una figura importante nel mercato della droga di Novara e provincia.

In un'abitazione che era in uso al 25enne, a Granozzo con Monticello, sono stati trovati infatti 169,2 grammi di cocaina, 1138,7 grammi di marijuana e 1116,4 grammi di hashish, oltre a 14511 euro in contanti, un bilancino di precisione e il materiale per confezionare le dosi. L'uomo è stato arrestato e portato in carcere: dopo l'interrogatorio di garanzia si trova agli arresti domiciliari. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A piedi sulla A4 armato di un coltello, fugge nei campi alla vista della polizia: caccia all'uomo

  • Le Frecce Tricolori su Novara: il decollo da Cameri della pattuglia acrobatica

  • Incidente a Mandello, perde il controllo del suv e si incastra in un canale

  • Operazione anti prostituzione: incarico temporaneamente sospeso per don Zeno, l'annuncio della diocesi

  • Incidente a Novara, schianto fra due auto in corso della Vittoria: ragazza incastrata tra le lamiere

  • Verbania, scoperto meccanico e carrozziere abusivo

Torna su
NovaraToday è in caricamento