Importunavano le persone vicino a un posteggio: daspo urbano per un uomo e una donna

L'episodio è avvenuto nella giornata di mercoledì 5 giugno, i due erano già noti alle forze dell'ordine

Emessi i primi due provvedimenti di daspo urbano anche a Novara. E’ successo mercoledì 5 giugno, in città: i daspo sono stati emessi nei confronti di due cittadini stranieri che sostavano vicino a un parcheggio in centro città, importunando gli autisti delle auto in transito e chiedendo insistentemente offerte di denaro.

Si tratta di una donna di nazionalità rumena calsse 1974 e di un uomo nigeriano classe 1981: entrambi avevano già precedenti di polizia, tra cui resistenza a pubblico ufficiale, furto, impiego di minori nell’accattonaggio, violazioni di diversi fogli di via obbligatorio, ed erano stati destinatari più volte del divieto di allontanamento da parte della polizia locale di Novara. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Piemonte un caso confermato: negativi gli altri 15

  • Incidente in montagna, è Maurizio Bruschi il novarese precipitato durante un'escursione

  • Tragedia a Novara, si sente male al funerale del marito: morta 84enne

  • Arona, sul Lago Maggiore tornano le Frecce Tricolori

  • Dopo Sanremo, Bugo: c'è chi propone la cittadinanza onoraria

  • Incidente stradale a Castelletto Ticino, scontro fra due auto: una donna estratta dalle lamiere

Torna su
NovaraToday è in caricamento