Ex Macello, sgomberato un abusivo: si era anche allacciato alla corrente elettrica

La polizia municipale è intervenuta per sgombrare una persona che viveva nell'area dopo le segnalazioni dei residenti

L'ex Macello di piazza Pasteur

La polizia municipale è intervenuta, di nuovo, nell'area dell'ex Macello. 

Già a novembre i vigili urbani, con polizia e carabinieri, avevano sgombrato 5 persone che risiedevano nell'edificio abbandonato in piazza Pasteur, a Porta Mortara. Nelle scorse settimana però sono arrivate nuove segnalazioni di residenti che avevano notato movimenti sospetti nell'area: negli scorsi giorni, inoltre, gli agenti della municipale avevano scoperto anche un allaccio abusivo alla linea elettrica. Così sabato 13 sono intervenuti e hanno trovato all'interno della struttura un 20enne italiano, di orgini marocchine, che viveva nell'edificio abbandonato. Il giovane è stato denunciato per occupazione abusiva. 

Sul posto anche i vigili del fuoco, che hanno chiuso l'ingresso da cui il 20enne passava per entrare e uscire dall'ex Macello. 

Potrebbe interessarti

  • Aperitivo a Novara: 6 locali da non perdere

  • Ospedale Maggiore, ostetricia e ginecologia al vertice della classifica regionale

  • Borgomanero, Mauro Porta nuovo primario di Ortopedia e Traumatologia

  • L'Ordine dei medici contro la "fuga" all'estero dei giovani dottori

I più letti della settimana

  • Piscine a Novara: tutte le tariffe e gli orari dell'estate 2019

  • Incidente a Novara: si ribalta in pieno centro a Pernate

  • Ritrovato a Galliate il geometra scomparso da lunedì: sta bene

  • Ghemme, punto da un insetto: tenta di salvarsi ma muore il giorno dopo

  • Geometra scomparso a Bellinzago: l'appello della famiglia

  • Borgomanero, azienda evade oltre un milione di euro: scoperti anche 15 lavoratori in nero

Torna su
NovaraToday è in caricamento