Paura a Porta Mortara, aereo di linea vola basso sulla città

Il racconto di una testimone: "É stato impressionante, era veramente un aereo enorme"

Un aereo come quello transitato domenica 8 ottobre su Novara

"É stata questione di pochi secondi, ma è stato davvero impressionante". Questo è il racconto di una nostra lettrice che abita a Porta Mortara e che domenica 8 ottobre ha visto un grosso aereo di linea volare basso sopra la sua testa.

"Ero in via Gorizia e stavo tornando a casa intorno alle 11.30 dopo essere andata a fare la spesa in biciletta. Ad un certo punto ho visto un'ombra dall'alto e ho alzato la testa. Non avrei mai pensato di vedere un aereo di quelle dimensioni sopra di me. In strada c'erano altre persone: tutte guardavano in alto meravigliate. l passaggio è durato pochi secondi, ma è stata una cosa davvero incredibile. Ho visto distintamente che era bianco, con una linea blu sulla fiancata e sulla coda. La cosa che mi ha più impressionato sono stati i quattro enormi motori. Tra l'altro non si è sentito rumore forte: mio marito era in casa e non si è accorto di nulla".

Secondo le prime informazioni potrebbe trattarsi di un Boeing 747 della Silk Way Italia che, evidentemente per un errore o per un problema, è transitato sulla città per poi atterrare a Malpensa. 

Potrebbe interessarti

  • Aperitivo a Novara: 6 locali da non perdere

  • Ospedale Maggiore, ostetricia e ginecologia al vertice della classifica regionale

  • Borgomanero, Mauro Porta nuovo primario di Ortopedia e Traumatologia

  • L'Ordine dei medici contro la "fuga" all'estero dei giovani dottori

I più letti della settimana

  • Piscine a Novara: tutte le tariffe e gli orari dell'estate 2019

  • Incidente a Novara: si ribalta in pieno centro a Pernate

  • Ritrovato a Galliate il geometra scomparso da lunedì: sta bene

  • Ghemme, punto da un insetto: tenta di salvarsi ma muore il giorno dopo

  • Geometra scomparso a Bellinzago: l'appello della famiglia

  • Borgomanero, azienda evade oltre un milione di euro: scoperti anche 15 lavoratori in nero

Torna su
NovaraToday è in caricamento