Ubriachi aggrediscono i carabinieri e li feriscono: condannati

L'episodio è successo in via Pontida. I due sono stati giudicati con rito direttissimo

Foto di repertorio

Una semplice richiesta di documenti ha scatenato la violenza. É successo alcune sere fa in via Pontida, a Porta Mortara, dove due persone, un 22enne e un 50enne, sono state fermate dai carabinieri per un normale controllo.

Y.V.C e L.L.C.F., cittadini peruviani, erano in evidente stato di ubriachezza: prima hanno finto di assecondare la richiesta dei militari e poi li hanno aggrediti. I carabinieri sono stati lievemente feriti, ma sono riusciti a schivare gran parte dei colpi e a fermare i due, che una volta arrestati sono stati processati per direttissima: dovranno scontare pene comprese tra gli otto e i cinque mesi di reclusione. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • capirai che gli frega della condanna . tanto sono liberi , io manderei in galera gli avvocati , poi vediamo se i delinquenti escono dalla galera .

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente a Trecate: perde il controllo dell'auto, esce di strada e si ribalta

  • Verbano Cusio Ossola

    Piedimulera: litiga con una donna, la minaccia e l'aggredisce per strada

  • Cronaca

    Mense scolastiche a Novara, dipendenti in agitazione: possibili scioperi

  • Attualità

    Movida ad Arona, ragazzo ubriaco finisce in ospedale

I più letti della settimana

  • Bellinzago, 44enne trovato morto nella sua casa

  • Blocchi del traffico: l'ordinanza entra davvero in vigore, arrivano le prime multe

  • Nuovi autovelox in arrivo a Novara: ecco dove e quando

  • Trenord cerca personale, 200 posti di lavoro disponibili: come candidarsi

  • Cosa fare in città: tutti gli eventi del fine settimana del 12 e 13 gennaio

  • Incidente a Borgomanero, pedone travolto da un'auto: è grave

Torna su
NovaraToday è in caricamento