Ubriachi aggrediscono i carabinieri e li feriscono: condannati

L'episodio è successo in via Pontida. I due sono stati giudicati con rito direttissimo

Foto di repertorio

Una semplice richiesta di documenti ha scatenato la violenza. É successo alcune sere fa in via Pontida, a Porta Mortara, dove due persone, un 22enne e un 50enne, sono state fermate dai carabinieri per un normale controllo.

Y.V.C e L.L.C.F., cittadini peruviani, erano in evidente stato di ubriachezza: prima hanno finto di assecondare la richiesta dei militari e poi li hanno aggrediti. I carabinieri sono stati lievemente feriti, ma sono riusciti a schivare gran parte dei colpi e a fermare i due, che una volta arrestati sono stati processati per direttissima: dovranno scontare pene comprese tra gli otto e i cinque mesi di reclusione. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • capirai che gli frega della condanna . tanto sono liberi , io manderei in galera gli avvocati , poi vediamo se i delinquenti escono dalla galera .

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Novara, sequestrata in casa per ore, rapinata e poi perseguitata: arrestati un uomo e una donna

  • Verbano Cusio Ossola

    Falsa cittadinanza, 800 documenti illegali: 7 arresti tra Novara e Verbania, nella rete anche un parroco

  • Cronaca

    Novara, i danni del vento: alberi crollati e pali abbattuti in città

  • Incidenti stradali

    Incidente a Borgo Ticino, schianto tra auto e moto: due feriti

I più letti della settimana

  • Torna l'ora legale: quando cambia l'ora

  • Verbania, si sente male e muore a soli 22 anni

  • Incidente mortale a Verbania: famiglia travolta sul ponte di Intra

  • Cosa fare in città: tutti gli eventi del fine settimana del 23 e 24 marzo

  • Novara: entra a casa della ex, lei chiama la polizia ma lui le strappa il telefono

  • Cantante romano arrestato a Novara: è accusato di rapina aggravata

Torna su
NovaraToday è in caricamento