Novara, 20enne aggredito e derubato in stazione: denunciate due persone

La polizia ferroviaria ha infatti fermato due uomini, entrambi di nazionalità senegalese, rintracciati dopo che erano riusciti a darsi alla fuga

Foto di repertorio

Prima aggrediscono e derubano un giovane in stazione, poi alla vista degli agenti della Polfer si danno alla fuga.

E' successo a Novara, e gli aggressori sono stati subito rintracciati dagli agenti della polizia ferroviaria e denunciati. Si tratta di due uomini di nazionalità senegalese, regolari sul territorio nazionale, che hanno picchiato un 20enne per rubargli il proprio cellulare.

Una volta rintracciati e fermati, i due hanno tentato di fuggire al controllo opponendo resistenza attiva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due uomini sono stati fermati grazie ai controlli straordinari predisposti dalla Polfer durante le festività natalizie e di fine anno nelle principali stazioni ferroviarie piemontesi; controlli che, secondo quanto riferito dalla Questura, hanno visto l’impiego di 656 pattuglie in stazione e 230 a bordo treno. Durante il periodo di controlli straordinari, sono infatti stati predisposti 48 servizi antiborseggio in abiti civili per contrastare i furti ai danni dei viaggiatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Incidente a Novara, auto si schianta contro un dehors in via Pontida

  • Incidente a Paruzzaro: schianto tra auto e camion, un ferito grave

  • Coronavirus, pronta una nuova ordinanza in Piemonte: niente più distanziamento sociale sui mezzi pubblici

  • Incidente mortale a Omegna: giovane perde la vita nello schianto tra un'auto e una moto

  • Batterio pericoloso: ritirato lotto di salmone prodotto a Borgolavezzaro

Torna su
NovaraToday è in caricamento