Amenoblues Festival: gli eventi in programma dal 9 al 10 luglio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NovaraToday

Dopo il primo weekend durante il quale è perfettamente riuscito l'esperimento di Amenoblues di mettere insieme grandi musicisti per una serata basata sulla improvvisazione e il piacere di suonare insieme, ecco che il festival ritorna con 6 grandi esibizioni.

9 Luglio
In occasione della serata del 9 luglio si svolgerà un'altra anteprima del Wine Festival, manifestazione organizzata dall'Unione Turistica del Lago d'Orta, la cui seconda edizione si svolgerà in Settembre a Pettenasco: l'Unione Turistica sarà presente con un proprio stand per proporre la degustazione di grandi etichette delle cantine delle colline novaresi.
Fabrizio Canale
Fabrizio Canale, nel suo show di stampo hard blues, presenta i propri brani insieme a tributi ai grandi maestri del blues americano, in uno spettacolo in cui l'empatia con il pubblico è al primo posto.
Ha partecipato a festival e vinto premi di pubblico e critica (Krakow BluesRoads Festival, Galicja Blues Festival, 11MusicContest). Con "Someday It Happens" da bassista originario, Fabrizio passa alla chitarra slide, l'armonica e la voce, supportato da Antonio Moscato al basso e Raffaele Pizzonia alla batteria, e dal vibrante hammond di Marvin Procopio.
Dwayne Dopsie & The Zydeco Hellraisers
Fisarmonicista, cantante e autore, vincitore dell' "America's Hottest Accordion", Dwayne (Dopsie) Rubin è attualmente considerato tra i più importanti rappresentanti dello Zydeco grazie al suo stile unico e pieno di energia. Dwayne rappresenta la nuova generazione di musicisti che portano avanti la tradizione di una musica nata a fine '800 dalla comunità creola della Louisiana e che oggi si rinnova grazie all'introduzione di sonorità contemporanee. Numerose riviste specializzate e prestigiose hanno scritto di lui quale uno dei migliori musicisti del genere in circolazione attualmente.
La musica degli Zydeco Hellraisers è inarrestabile, vibrante e affascinante per gli amanti di ogni genere.

10 Luglio
Latvian Blues Band
La Latvian Blues Band è nata nel 1997 dall'ascolto di diversi maestri del blues e ha partecipato a numerosi festival in tutta Europa e ricevuto riconoscimenti nazionali e internazionali. Nella loro terra sono una vera e propria istituzione, tanto che nel 2002 sono stati proprio loro ad aprire il concerto di Joe Cocker a Riga. Nel 2009 la band è stata selezionata in Germania per partecipare nel 2010 alla finale internazionale del "Blues Challenge 2010", a Memphis (Tennessee).
KYLA BROX
Kyla Brox può essere tenera, graffiante e grintosa: riassume la distinzione tra piacere e dolore, come con le grandi anime dei vecchi bluesman. Figlia del cantante blues Victor Brox, Kyla ha iniziato a cantare sul palco all'età di 12 anni e ha inciso diversi album. Nel 2013 è nelle nomination come migliore cantante donna in UK; ha un'intensità emotiva struggente, è senza dubbio la più bella voce blues e cantante soul della sua generazione nel Regno Unito.

11 Luglio
MANDOLIN' BROTHERS
I Mandolin' Brothers sono una band italiana specializzata in roots rock e americana music. I concerti alternano brani originali e cover - sempre interpretate ed arrangiate in modo molto personale. In 35 anni di attività live la band ha accumulato centinaia di concerti nei più importanti locali italiani, alcuni brevi tour negli USA e la regolare partecipazione a numerosi festival blues italiani ed europei.
Formazione:
Alessandro Jimmy Ragazzon (voce, armonica a bocca, chitarra)
Paolo Canevari (chitarra)
Marco Rovino (chitarra, mandolino)
Riccardo Maccabruni (fisarmonica, tastiere),
Giuseppe Barreca (basso, contrabbasso) (ex Chicken Mambo)
Daniele Negro (batteria)
NEAL BLACK
Neal Black, musicista rock-blues del Texas, ha trascorso gli ultimi 30 anni elettrificando il pubblico di tutto il mondo con il suo mix di Blues, Rock, Jazz, Country. Come lo hanno definito una volta lui è "The Master of High Voltage Texas Boogie". Ha inciso nove album per la Dixiefrog Records nel corso degli ultimi 20 anni, diventando così il più longevo artista sulla scena europea e si è esibito nei maggiori festival e locali in 21 paesi. Attualmente vive tra il Sud della Francia e Stati Uniti e lavora come produttore, cantautore e chitarrista a numerosi progetti che coinvolgono molti artisti.
Maggior Sostenitore dell'evento è Compagnia di San Paolo con il bando Arti Sceniche.

Luogo:
- se bel tempo: Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto, Ameno
- in caso di maltempo: ampio tendone nell'area vicino alla Chiesa di San Rocco
In funzione Ristorante Blues.
Inizio concerti: ore 21.00 - Ingresso: € 13,00 - under 14: gratis.
Abbonamenti:
- 3 serate secondo week-end: € 35,00.
- 2 serate a scelta: € 24,00.

Torna su
NovaraToday è in caricamento