Controlli antidroga nell'aronese: 26enne in manette per spaccio

Il giovane è stato fermato per un controllo dai carabinieri nella serata del 2 giugno ed è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Controlli antidroga ad Arona

Trovato alla guida con cocaina e marijuana, è finito in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

E' successo ad un 26enne lombardo che nella serata di venerdì 2 giugno è stato fermato dai carabinieri, impegnati in una serie di controlli antidroga e contro la guida in stato di ebbrezza e sotto l'effetto di sostanze stupefacenti ad Arona e nei comuni limitrofi.

Nel corso della perquisizione, infatti, nell'auto del giovane sono stati trovati alcuni grammi di cocaina e marijuana. Non solo, i carabinieri hanno inoltre scoperto che poco prima il 26enne aveva "venduto" una dose di cocaina ad un minorenne, che al momento del controllo si trovava con lui sull'auto.

Nella stessa serata, sono inoltre state denunciate altre due persone, con relativo ritiro della patente per guida sotto l'effetto di alcolici e stupefacenti, mentre tre persone sono state segnalate alla Prefettura di Novara perchè trovate in possesso di alcune dosi di dorga per "uso personale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, scuole chiuse e manifestazioni sospese a Novara: l'ordinanza del Comune

  • Coronavirus, tende da campo davanti al pronto soccorso di Novara

  • Coronavirus, tre casi probabili a Novara: famiglia in isolamento in ospedale

  • Coronavirus, in Piemonte un caso confermato: negativi gli altri 15

  • Incidente a Novara, è morto il bambino investito in corso Trieste

  • Incidente mortale in corso Trieste, il piccolo Achref travolto da una moto mentre era in bicicletta

Torna su
NovaraToday è in caricamento