Arona ha salutato l'arco di Palmira

Ieri sera la cerimonia di chiusura che ha lanciato un messaggio di pace. Guarda la fotogallery!

Arco di Palmira

Lasciando un grande messaggio di pace, la riproduzione in 3D dell'Arco di Palmira lascerà piazza San Graziano. Dopo 5 mesi, lunedì sarà smontato per essere trasportato a Parigi, l'ultima tappa di questo lungo  viaggio passato attraverso Londra, New York, Dubai e Firenze, prima di giungere ad Arona.

La cerimonia ufficiale si sarebbe dovuta svolgere questa sera, ma a causa delle incerte previsioni  meteo, è stata anticipata a venerdì 29 settembre.

In piazza San Graziano si sono esibiti la Nuova filarmonica aronese, il coro dell’Istituto comprensivo “Giovanni XXIII”, il soprano Gabriella Selvaggio e la cantautrice Matilde Mirotti.

Il sindaco Alberto Gusmeroli, insieme al suo staff, ha ripercorso la storia dell'arco distrutto dall'Isis sottolineando il messaggio di pace che si è voluto lasciare poichè si può uccidere la carne, ma non le idee.

Ad Arona in questi mesi sono giunte migliaia di persone per ammirare l'arco.

La serata si è conclusa con un suggestivo spettacolo pirotecnico dietro all'arco sulla musica dei Carmina burana.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A piedi sulla A4 armato di un coltello, fugge nei campi alla vista della polizia: caccia all'uomo

  • Novara, rapina al punto Snai di via San Francesco: due feriti

  • Incidente a Mandello, perde il controllo del suv e si incastra in un canale

  • Lo stadio di Novara set cinematografico per un giorno: si cercano comparse

  • Operazione anti prostituzione: incarico temporaneamente sospeso per don Zeno, l'annuncio della diocesi

  • Incidente a Novara, schianto fra due auto in corso della Vittoria: ragazza incastrata tra le lamiere

Torna su
NovaraToday è in caricamento