Fermato in un bar dalla polizia: latitante finisce in manette

L'uomo, classe 1949, deve scontare una condanna definitiva di sei anni e 3600 euro di multa per ricettazione

Foto di repertorio

Latitante arrestato dalla polizia nel novarese.

E' successo nella serata di giovedì 6 febbraio, gli agenti della Questura hanno dato esecuzione alla cattura di un uomo, classe 1949, pluripregiudicato gravato da precedenti di polizia e penali, tra i quali omicidio doloso e associazione per delinquere di stampo mafioso.

L'uomo, che per gran parte dell'anno viveva all'estero, nei giorni scorsi si era recato temporaneamente in provincia di Novara, ed era stato individuato in una struttura ricettiva del territorio, dalla quale si era allontanato nelle prime ore del mattino.

Gli agenti della Squadra mobile lo hanno però trovato in un bar e lo hanno arrestato. L'uomo deve scontare una condanna definitiva di sei anni e 3600 euro di multa per ricettazione, provvedimento pendente dal 2012 e al quale, viste le difficoltà legate al suo rintraccio, non era mai stata data esecuzione. Il 71enne è stato trovato in possesso di un biglietto aereo ed era pronto per allontanarsi nuovamente dal territorio nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in montagna: novarese precipita e muore

  • Novara, controlli dei vigili nei negozi: sequestrate scarpe da ginnastica contraffatte

  • Festa fra studenti in un locale al Ticino si trasforma in una lite

  • Incidente in montagna, è Maurizio Bruschi il novarese precipitato durante un'escursione

  • Cosa fare in città: gli eventi del fine settimana del 15 e 16 febbraio

  • Tragedia a Novara, si sente male al funerale del marito: morta 84enne

Torna su
NovaraToday è in caricamento