Rapina al Punto Snai in stazione: arrestati a Milano i due complici che erano fuggiti

Un uomo invece era stato arrestato dopo che i clienti avevano reagito

Le forze dell'ordine sul posto dopo la rapina

Erano entrati a volto coperto con dei caschi, armati di pistola e teaser e avevano cercato di rapinare il Punto Snai di via San Francesco D'Assisi.

I clienti però avevano reagito ed erano esplosi dei colpi di pistola: nella colluttazione era rimasto ferito un cliente e uno dei rapinatori, che è stato lasciato lì dai compagni, fuggiti con circa 13mila euro. L'uomo è stato arrestato immediatamente.

Ora per quella rapina del 19 ottobre la polizia di Novara, dopo lunghe indagini, è riuscita ad individuare anche gli altri due autori del furto. La banda era infatti composta da tre milanesi, con numerosi precedenti, di 59, 36 e 44 anni. 

Ulteriori dettagli verranno forniti questa mattina durante la conferenza stampa in Questura. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morta dopo un intervento alla clinica San Gaudenzio, sarà eseguita l’autopsia

  • Fontaneto D'Agogna, muore stroncato da un infarto mentre fa jogging

  • Scomparsa 17enne di Novara: appello a "Chi l'ha visto?" per Evelyn

  • Come eliminare il calcare dal box doccia, sanitari, rubinetti e wc

  • Novara, il bimbo ha fretta di nascere: mamma partorisce in ambulanza

  • Novara, intervento d'avanguardia alla Cardiologia dell'ospedale Maggiore

Torna su
NovaraToday è in caricamento