Fermato con droga e una pistola: in manette 26enne di Casalino

Il giovane è accusato di detenzione illegale di stupefacenti, detenzione illegale di arma comune da sparo e ricettazione

Fermato dai carabinieri di Novara con droga e armi, è finito in manette con l'accusa di detenzione illegale di stupefacenti, detenzione illegale di arma comune da sparo e ricettazione.

Protagonista della vicenda, un 26enne residente a Casalino, nella frazione di Cameriano. Nel corso della perquisizione domiciliare, il giovane, già noto alle forze dell'ordine per precedenti specifici, è stato inoltre trovato in possesso di 10 grammi di cocaina confezionata in dosi, di una pistola calibro 22, risultata rubata, di un bilancino, di sostanza per il taglio dello stupefacente e di denaro contante.

Tra gli oggetti trovati dai carabinieri, anche un telefono pubblico a scheda della Telecom, risultato poi essere stato asportato da una cabina telefonica di Novara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, uomo trovato morto su una panchina

  • Morta dopo un intervento alla clinica San Gaudenzio, sarà eseguita l’autopsia

  • Fontaneto D'Agogna, muore stroncato da un infarto mentre fa jogging

  • San Gaudenzio e il miracolo delle rose

  • Scomparsa 17enne di Novara: appello a "Chi l'ha visto?" per Evelyn

  • Novara, il bimbo ha fretta di nascere: mamma partorisce in ambulanza

Torna su
NovaraToday è in caricamento