Fermato con droga e una pistola: in manette 26enne di Casalino

Il giovane è accusato di detenzione illegale di stupefacenti, detenzione illegale di arma comune da sparo e ricettazione

Fermato dai carabinieri di Novara con droga e armi, è finito in manette con l'accusa di detenzione illegale di stupefacenti, detenzione illegale di arma comune da sparo e ricettazione.

Protagonista della vicenda, un 26enne residente a Casalino, nella frazione di Cameriano. Nel corso della perquisizione domiciliare, il giovane, già noto alle forze dell'ordine per precedenti specifici, è stato inoltre trovato in possesso di 10 grammi di cocaina confezionata in dosi, di una pistola calibro 22, risultata rubata, di un bilancino, di sostanza per il taglio dello stupefacente e di denaro contante.

Tra gli oggetti trovati dai carabinieri, anche un telefono pubblico a scheda della Telecom, risultato poi essere stato asportato da una cabina telefonica di Novara.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro fra auto e motocicletta: morto un centauro novarese

  • Stresa, si masturba davanti ai passanti: 26enne denunciato dai carabinieri

  • Verbania, pestano selvaggiamente due commercianti che li hanno rimproverati: arrestati tre giovani

  • Auto si ribalta sui binari ad un passaggio a livello nel novarese: sfiorato l'incidente ferroviario

  • Coronavirus, arriva il 12 luglio a Novara il laboratorio mobile per i test sierologici

  • Scontro tra un camion e un treno merci sui binari della Domodossola-Novara

Torna su
NovaraToday è in caricamento