Droga: 23enne in manette per spaccio a Cameri

Nella sua abitazione i carabinieri hanno trovato 300 grammi di marijuana e 130 euro in contanti, oltre a una lista di nomi di "clienti"

La droga sequestrata a Cameri

E' finito in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 23enne di Cameri, arrestato dai carabinieri dopo una perquisizione domiciliare.

In casa del giovane, i militari dell'Arma hanno trovato oltre 300 grammi di marijuana, alcuni grammi di hashish, 130 euro in contanti, un bilancino, materiale utile al confezionamento e una lista di nomi di "clienti". La perquisizione è scattata dopo una serie di servizi di osservazione ed appostamenti, nell'ambito dell'attività di contrasto del fenomeno dello spaccio di droga.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, il 23enne, operaio specializzato incensurato, aveva cominciato a spacciare nel maggio di quest'anno, proseguendo nell'attività fino a quando è stato scoperto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo la traduzione in carcere, il 23enne è stato sottoposto, su ordine del Gip del Tribunale di Novara che ha convalidato l’arresto, all’obbligo di dimora presso il comune di Cameri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Incidente a Novara, auto si schianta contro un dehors in via Pontida

  • Incidente a Paruzzaro: schianto tra auto e camion, un ferito grave

  • Coronavirus, pronta una nuova ordinanza in Piemonte: niente più distanziamento sociale sui mezzi pubblici

  • Incidente mortale a Omegna: giovane perde la vita nello schianto tra un'auto e una moto

  • Batterio pericoloso: ritirato lotto di salmone prodotto a Borgolavezzaro

Torna su
NovaraToday è in caricamento