Droga: 35enne novarese in manette per spaccio

Sequestrato oltre mezzo chilo di marijuana. L'uomo è accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Un novarese di 35 anni è stato arrestato questa notte dai carabinieri. L'uomo, residente a Cameri ma domiciliato a Novara, è finito in manette per spaccio: colto sul fatto dai militari dell'Arma, è accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel garage di casa sua, al termine della perquisizione domiciliare, i militari dell'Arma hanno trovato cinque involucri contenenti oltre mezzo chilo di marijuana, oltre ad un bilancino di precisione, a materiale vario utilizzato per il confezionamento delle dosi e 130 euro in contanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in montagna: novarese precipita e muore

  • Festa fra studenti in un locale al Ticino si trasforma in una lite

  • Incidente in montagna, è Maurizio Bruschi il novarese precipitato durante un'escursione

  • Tragedia a Novara, si sente male al funerale del marito: morta 84enne

  • Arona, sul Lago Maggiore tornano le Frecce Tricolori

  • Dopo Sanremo, Bugo: c'è chi propone la cittadinanza onoraria

Torna su
NovaraToday è in caricamento