Fermato per un controllo e trovato in possesso di droga: in manette 30enne

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Sequestrati quasi 50 grammi di cocaina e 10 di eroina

La droga sequestrata dai carabinieri

Fermato per un controllo dai carabinieri, è finito in manette per droga. E' successo all'alba di venerdì. Protagonista della vicenda, un 30enne di Nibbia, S.A., già noto alle forze dell'ordine per reati legati alla droga.

Una volta fermato, il giovane alla vista dei militari ha assunto un atteggiamento sospetto, che ha portato i carabinieri ad approfondire il controllo.

Dopo un'approfondita perquisizione veicolare, personale e domiciliare, i carabinieri hanno trovato e sequestrato otto involucri contenenti 47,5 grammi di cocaina e 10,5 di eroina, oltre a materiale vario atto al confezionamento delle dosi.

Secondo i militari dell'Arma, la droga sequestrata avrebbe potuto fruttare oltre 4mila euro. Dichiarato in arresto, il 30enne è stato trasferito presso la casa circondariale di Novara.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    E' un 60enne di Novara la vittima dell'incidente mortale in autostazione

  • Cronaca

    Rapinò un uomo davanti alla stazione, preso dalla polizia dopo 3 mesi

  • Economia

    Novara, in arrivo un nuovo distributore di benzina all'Esselunga di Veveri

  • Cronaca

    Trasporti, atti vandalici fermano il treno: ritardi di oltre un'ora

I più letti della settimana

  • Incidente mortale all'autostazione: uomo travolto e ucciso da un autobus

  • Treni: confermato lo sciopero di 23 ore del 14 gennaio

  • Cadavere sui binari a Milano: ritardi per i treni da e per Novara

  • Incidente a Oleggio, violento frontale fra due auto: una si ribalta, l'altra finisce nel fosso

  • Donna trovata morta a Sozzago, lunedì l'autopsia per chiarire la dinamica

  • Galliate, uomo trovato morto nella sua casa

Torna su
NovaraToday è in caricamento