Scuola, a Invorio arriva l'asilo nel bosco

Si parte a settembre, nei boschi della frazione Barquedo. Con il progetto "Vagaboschi" i bambini dai 2 ai 7 anni potranno imparare grazie al contatto con la natura

A invorio c'è un asilo nel bosco. Partirà a settembre, infatti, nei boschi della frazione Barquedo, un progetto di educazione alla natura dedicato ai bambini dai 2 ai 7 anni.

L'idea è nata dall'incontro di genitori ed educatori, che condividono il bisogno di  trovare metodi educativi alternativi. Poi sono venute la costituzione di un'associazione, ad aprile di quest'anno, e il progetto "Vagaboschi", che ha come obiettivo la creazione di una "comunità educante" in cui i bambini imparino all'aria aperta, grazie al contatto con la natura.

Nasce così l’idea di un asilo nel bosco, modello educativo nato negli anni '50 in Danimarca e poi diffuso in molti altri paesi europei. In Italia è arrivato per la prima volta a Ostia, e a settembre partirà anche in provincia di Novara.

Grazie anche all'aiuto del Comune di Invorio e la collaborazione dell'Associazione Barquedese, che mettono a disposizione una casetta di legno ai margini del bosco, da metà settembre i bambini potranno passare le loro giornate in un'aula a cielo aperto imparando in piena libertà dall'esperienza a contatto con la natura, con qualunque clima: l'importante è essere bene equipaggiati.

Le attività proposte ai bambini saranno varie e terranno conto dei loro tempi e dei bisogni propri della loro età. Le iscrizioni sono ancora aperte e sul sito dell'associazione www.vagaboschi.it si possono trovare i moduli da scaricare.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Incidente a Novara, auto si schianta contro un dehors in via Pontida

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: dal 10 luglio niente più distanziamento su treni e bus

  • Incidente a Paruzzaro: schianto tra auto e camion, un ferito grave

  • Incidente in tangenziale a Novara: motociclista finisce contro il guard rail

  • Coronavirus, pronta una nuova ordinanza in Piemonte: niente più distanziamento sociale sui mezzi pubblici

Torna su
NovaraToday è in caricamento