Associazione Psicologia Utile: "Bagigio visita i bambini del Maggiore"

Un'esperienza unica e molto emozionante è quella che vede lo staff dell'associazione novarese impegnato nel portare Bagigio all'interno del reparto di Pediatria del nosocomio di Novara

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NovaraToday

Un'esperienza unica e molto emozionante è quella che vede lo staff dell'Associazione Psicologia Utile (Apu) impegnato nel portare Bagigio all'interno del reparto di Pediatria dell'Ospedale Maggiore di Novara.

"Ma chi è Bagigio? Beh per chi ancora non lo conosce - ha spiegato la responsabile del progetto Luisa De Magistris - Bagigio è un piccoletto che scopre il mondo e insegna a mamma e papà a guardarlo attraverso i suoi occhi. Bagigio è felice di andare a trovare i bambini dell'ospedale e passare un pò di tempo con loro, grazie a Monica e Daniela farà ascoltare il cd delle sue musiche, farà giocare e divertire i bambini con le sue avventure e lascerà i suoi disegni ai più piccini, e perchè no anche ai più grandicelli, che vorranno sbizzarrirsi con i colori".

Diciamo che Bagigio è nel cuore di Apu e di tutto lo staff e da qualche tempo c'era un grande desiderio di poterlo avvicinare e far conoscere a bambini che purtroppo per motivi più o meno gravi si ritrovano a vivere una situazione di disagio, come può essere il ricovero o la degenza in un reparto ospedaliero.

Il desiderio di mettersi in discussione con noi stessi, in primis, e soprattutto di donare un piccolo momento di svago a titolo  completamente gratuito a chi ne ha davvero bisogno, ha spinto Apu a cercare un varco, un modo per far sì che questo desiderio di realizzasse. E finalmente il sogno è diventato realtà....

Da una pura coincidenza è nato il progetto "Bagigio visita i bambini dell'Ospedale Maggiore" e per la prima volta il 5 febbraio questo simpatico e sorridente personaggio è andato a far visita ai bambini, e andrà ancora per qualche tempo, grazie ovviamente al personale altamente qualificato che intrattiene tutti raccontando, drammatizzando e colorando questo fantastico mondo.

Importantissimo ricordare che il libro "Il Mondo di Bagigio", scritto dalla stessa Presidente di Apu, dottoressa psicologa Barbara Camilli, è stampato con il font "leggimi" che prevede l'utilizzo di lettere e colori dediti a facilitare la lettura; fa parte del progetto di scrittura e solidarietà "Scrivere con il cuore", dedicato ai piccoli e ai grandi, e a tutti coloro che credono che l'arte e la creatività siano voce e forza potenti, e va sottolineato che una quota del ricavato di ciascuna copia venduta sarà devoluto all'Associazione "Stelle sulla terra", che in collaborazione con Apu supporta progetti di aiuto psicologico ai bambini e ragazzi disabili.

Un vero mix di aiuto e volontario che abbraccia i bambini e li sostiene, nel più ampio senso del termine.

Un ringraziamento speciale va al dirigente dell'Istituto Comprensivo "Baluardo Partigiani" Pierino Carnevale che, avendo immensamente a cuore i bambini e la scuola stessa, ci ha permesso di offrire questo surplus ai bambini ed un grazie particolare anche a tutte le maestre della Scuola Marcella Balconi del reparto che collaborano attivamente, e ci hanno fatto sentire fin da subito ben accolte.

Speriamo che questo progetto sia solo l'inizio di una bella collaborazione, perchè può fare ancora tanto e di più. Un piccolo gesto può essere un grande e concreto aiuto per regalare un sorriso a chi è meno fortunato di noi.

Luisa De Magistris

Torna su
NovaraToday è in caricamento