Romagnano, bivacco nei boschi a base di cocaina

I carabinieri hanno trovato tre persone nei boschi, accampate tra materassi, resti di cibo e droga

Repertorio

Erano fermi in auto, nel bosco, e avevano creato un piccolo accampamento: peccato per loro che ci fosse anche della cocaina e che i carabinieri li abbiano beccati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A notare i tre uomini fermi in auto una pattuglia dei militari di Romagnano Sesia, che ha visto il bivacco e ha deciso di controllare. I tre hanno provato ad andaresene, ma due sono stati bloccati dai carabinieri. Vicino all'auto sono stati trovati materassi, resti di cibo e bevande e un involucro con della cocaina. I due fermati, un 46enne biellese e un 30enne di Verbania, sono stati denunciati e hanno ricevuto il foglio di via con il divieto di ritorno sul territorio di Romagnano Sesia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto a Novara: è morto Renato Stella

  • Coronavirus, 5.094 casi in Piemonte: il trend si stabilizza, cauto ottimismo dall'ospedale Maggiore

  • Coronavirus: in Piemonte rimandati bollo, assicurazione, revisione e scadenza dei documenti

  • Coronavirus: in Piemonte oltre 5700 casi positivi, 5 nuovi decessi a Novara

  • Coronavirus: a Novara è morto il prof. Eugenio Inglese, storico medico del Maggiore

  • Coronavirus, 6.708 casi in Piemonte: 46 nuovi decessi e 32 persone guarite

Torna su
NovaraToday è in caricamento