Blitz di polizia e carabinieri al raduno di auto tuning non autorizzato

E' successo giovedì sera a San Pietro Mosezzo. Quaranta le auto controllate, 10 le carte di circolazione ritirate

Segnalato l'organizzatore dell'evento

Blitz delle forze dell'ordine nella serata di giovedì 27 settembre a San Pietro Mosezzo durante un raduno non autorizzato di auto tuning.

Polizia stradale, carabinieri e municipale sono intervenuti in via Rossini, nel piazzale adiacente l'ingresso della ditta Ceva, dove da tempo si radunano ogni settimana numerose auto elaborate e modificate con assetti diversi si radunano per manifestazioni tuning.

Nel blitz, sono stati controllate 40 auto e 48 persone: le forze dell'ordine hanno rilevato 13 infrazioni al Codice della strada e ritirato 10 carte di circolazione, mentre l'organizzatore della manifestazione, un uomo di 36 anni, è stato segnalato all'autorità giudiziaria per mancanza di autorizzazione all'organizzazione di tali eventi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Operazione "Oro rosso": scoperti rifiuti illegali in un deposito di rottami

  • Cronaca

    Migliorano le condizioni di Simona, la donna bruciata nella sua auto da uno stalker

  • Cronaca

    Trenord, guasti a catena sulla linea: treni per Milano cancellati e in ritardo

  • Cronaca

    Evade dai domiciliari, lo trovano ubriaco per strada: "Volevo solo comparare le sigarette"

I più letti della settimana

  • Novara: 18enne si toglie la vita in camera sua

  • Galliate: "Siamo sotto schock, la scuola non c'entra": parla la famiglia del ragazzo che si è tolto la vita

  • Cannavacciuolo, la pasticceria novarese si sposta fuori città

  • Novara, lite in strada in viale Dante: picchia una donna e poi aggredisce gli agenti

  • Novara, 30enne cade dal primo piano: è grave

  • Trecate, muore mentre è al parco colpito da un malore

Torna su
NovaraToday è in caricamento