Novara, ancora allarme bocconi avvelenati alla Bicocca

Un cane è stato salvato dopo avvelenamento da lumachicida

Sarebbe stato intossicato dalla metaldeide, una sostanza usata come fitofarmaco contro lumache e chiocciole, il cane che è stato ricoverato in clinica veterinaria l'altro giorno.

É successo alla Bicocca, come denunciano gli stessi padroni dell'animale. A quanto pare il cane avrebbe mangiato della carne trovata in strada, all'interno della quale si trovava il lumachicida, che presenta una tipica colorazione blu. Le analisi e le indagini sono ancora in corso per cercare di risalire al responsabile del gesto.

Non è il primo caso di bocconi avvelenati a Novara e in provincia

Potrebbe interessarti

  • Ospedale Maggiore, ostetricia e ginecologia al vertice della classifica regionale

  • Borgomanero, Mauro Porta nuovo primario di Ortopedia e Traumatologia

  • Come pulire ed igienizzare i bidoni della spazzatura

  • Gli alimenti che NON devono essere conservati in frigo

I più letti della settimana

  • Piscine a Novara: tutte le tariffe e gli orari dell'estate 2019

  • Verbania: la avvisano della morte del padre, si sente male e muore anche lei

  • Incidente mortale a Trecate: perde il controllo della moto e finisce in una risaia

  • Ritrovato a Galliate il geometra scomparso da lunedì: sta bene

  • Incidente in autostrada, schianto fra tre auto: sette feriti, in coma una bambina di 5 anni

  • Borgomanero, azienda evade oltre un milione di euro: scoperti anche 15 lavoratori in nero

Torna su
NovaraToday è in caricamento