Soggiornavano in hotel e rubavano gioielli e telefoni: scoperti Bonnie e Clyde 70enni

Stavano in hotel per qualche giorno e poi se ne andavano senza saldare il conto, dopo aver svaligiato la struttura alberghiera. I due, 74 anni lei, 78 lui, sono stati denunciati dai carabinieri di Vespolate

Sono stati fermati dai carabinieri di Vespolate due ultra 70enni che, dal 26 giugno al 13 luglio, hanno frequentato diversi hotel senza pagare.

I due, lei 74 anni, di Pavia, e lui 78, di Mortara, soggiornavano in strutture alberghiere per periodi di circa una settimana. Al momento di saldare il conto però sparivano.

Nel frattempo rubavano dalle camere piccoli oggetti, oltre a preziosi e cellulari degli altri ospiti degli hotel.

Almeno quattro gli alberghi truffati e due i novaresi derubati. La coppia è stata fermata dai carabinieri di Vespolate.

Potrebbe interessarti

  • Asl di Novara, arriva l'app per prenotare le visite on line

  • Le acconciature giuste in base alla forma del viso

  • I benefici del magnesio

  • Come pulire il box doccia

I più letti della settimana

  • Mottarone, è un 35enne di Galliate il motociclista morto nell'incidente

  • Incidente a Romentino | Auto prende fuoco in officina: due persone gravemente ustionate

  • Colpo da 20mila euro in banca, poi lo shopping a Novara: arrestato 21enne

  • Incidente sul lavoro a Malpensa, morto un operaio di 49 anni

  • Allerta maltempo a Novara per forti temporali e grandine

  • Attenzione al cellulare alla guida: arrivano anche a Novara gli agenti in moto in borghese

Torna su
NovaraToday è in caricamento