Borgomanero, scoperta coltivazione di marijuana: due 40enni in manette

I due sono stati sorpresi in flagranza di reato nel giardino di casa. Le piante, una quindicina, erano in piena vegetazione

Due pregiudicati borgomaneresi erano tenuti sott'occhio da tempo dai carabinieri. La perquisizione a casa di M.S., 40 anni, e N.M., 48 anni, ha confermato i sospetti dei militari: i due coltivavano marijuana nel giardino di casa.

Nel piccolo cortine della casa che condividono, infatti, sono state trovate 15 piante di cannabis in piena vegetazione, oltre che semi della stessa pianta. I due 40enni sono stati arrestati e portati nel carcere di Novara, mentre le piante sono state sequestrate. L'articolo 73, comma 1 del DPR 309/90 infatti punisce, tra l’altro, oltre a chi detiene o vende, anche chi coltiva o produce senza autorizzazione sostanze stupefacenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Coronavirus: in Piemonte mascherine obbligatorie anche all'aperto per il ponte del 2 giugno

  • Cameri, tutti a guardare il cielo per l’atterraggio delle Frecce Tricolori

  • Domodossola: addio alla pianista Alice Severi, ex bambina prodigio della musica

  • Novara, le mascherine gratuite si ritirano in farmacia

  • Novara, c'è la data ufficiale di apertura del supermercato Aldi in corso della Vittoria

Torna su
NovaraToday è in caricamento