Borgomanero, commerciante evade il fisco per oltre 500mila euro

L'imprenditore fingeva di essere un produttore agricolo per avere agevolazioni

Aveva dichiarato di essere un imprenditore agricolo con pochi terreni, ma in realtà vendeva enormi quantità di prodotti che acquistava da terzi, truffando così il Fisco.

La guardia di finanza di Borgomanero ha scoperto che l'uomo, grazie alla qualifica di imprenditore agricolo, aveva omesso di dichiarare 525mila euro in quattro anni. L'uomo è infatti proprietario di terreni coltivati per meno di un ettaro e dichiarava quindi solo il reddito relativo a quei terreni coltivati. Quello che ha insospettito i finanzieri però è stato l’enorme quantitativo di prodotti venduti dall'imprenditore a fronte di pochi terreni coltivati.

Sono così iniziate le indagini grazie alle quali le fiamme gialle hanno scoperto che i prodotti agricoli che l'uomo vendeva venivano acquistati da grossisti e poi rivenduti ai privati e che non ci si trovava quindi dinanzi ad un produttore agricolo, ma ad un vero e proprio imprenditore commerciale. Gli importi evasi sono stati quindi segnalati all’Agenzia delle Entrate per il recupero a tassazione. 

Potrebbe interessarti

  • Aperitivo a Novara: 6 locali da non perdere

  • Ospedale Maggiore, ostetricia e ginecologia al vertice della classifica regionale

  • Borgomanero, Mauro Porta nuovo primario di Ortopedia e Traumatologia

  • L'Ordine dei medici contro la "fuga" all'estero dei giovani dottori

I più letti della settimana

  • Piscine a Novara: tutte le tariffe e gli orari dell'estate 2019

  • Ritrovato a Galliate il geometra scomparso da lunedì: sta bene

  • Incidente a Novara: si ribalta in pieno centro a Pernate

  • Geometra scomparso a Bellinzago: l'appello della famiglia

  • Ghemme, punto da un insetto: tenta di salvarsi ma muore il giorno dopo

  • Borgomanero, azienda evade oltre un milione di euro: scoperti anche 15 lavoratori in nero

Torna su
NovaraToday è in caricamento