Borgomanero: nuovi marciapiedi a misura di disabile

Amministrazione sensibile ai bisogni dei portatori di handicap. In corso Roma e via Novara realizzati marciapiedi con le rampe

Sergio Bossi con Pino Posata

Una città sempre più attenta ai bisogni delle persone diversamente abili.

Pino - Dado - Posata sta combattendo da anni una guerra per l'abbattimento delle barriere architettoniche. Dopo anni qualcosa si sta muovendo.

"Finalmente in via Novara e corso Roma il mio sogno si è avverato - ha detto Dado - dopo 4anni di promesse il mio amico sindaco Sergio Bossi ha mantenuto la parola. Un Grazie speciale a tutta la Giunta di Borgomanero e al mio gruppo Diversamente abili".

Infatti in occasione del rifacimento dei marciapiedi, questi sono stati attrezzate di rampe su cui possono agevolmente transitare anche le carrozzine. Solo qualche mese fa, con una lettera consegnata durante un consiglio comunale a tutti gli amministratori, Posata aveva chiesto maggiore attenzione sulla viabilità offerta per le persone disabili che a volte sono costrette a rimanere fuori dai negozi, come i cani, parola di Posata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A piedi sulla A4 armato di un coltello, fugge nei campi alla vista della polizia: caccia all'uomo

  • Novara, rapina al punto Snai di via San Francesco: due feriti

  • Incidente a Mandello, perde il controllo del suv e si incastra in un canale

  • Lo stadio di Novara set cinematografico per un giorno: si cercano comparse

  • Operazione anti prostituzione: incarico temporaneamente sospeso per don Zeno, l'annuncio della diocesi

  • Incidente a Novara, schianto fra due auto in corso della Vittoria: ragazza incastrata tra le lamiere

Torna su
NovaraToday è in caricamento