Borsa di dottorato di ricerca dell'Upo in radioterapia

Cofinanziata dall'Azienda Ospedaliero Universiaria "Maggiore della Carità" e dalla Fondazione "Franca Capurro per Novara"

Una borsa di dottorato di ricerca per uno studio legato all'attività della struttura complessa a direzione universitaria dell'Ospedale Maggiore, diretta dal professor Marco Krengli: il tutto è stato possibile grazie ad un cofinanziamento dell'Azienda Ospedaliero Universitaria e della Fondazione "Franca Capurro per Novara".

La borsa per il dottorato in scienze biotecnologiche mediche, nell'ambito della Scuola di Medicina dell'Upo, sarà oggetto di un bando del Dipartimento di Medicina Traslazionale. Si rivolgerà ad un medico specialista in radioterapia, per consentirgli di svolgere attività laboratoriale e clinica. Il costo complessivo della borsa è di 70.000 euro per il triennio 2015/2017.

La Fondazione "Franca Capurro per Novara" è nata nel 2007 per volontà della famiglia dell'imprenditrice scomparsa: sinora ha già aiutato nel finanziamento di molte attività di ricerca dell'Università del Piemonte Orientale.

Potrebbe interessarti

  • Come smettere di fumare in dieci passi

  • Da settembre panoramica dentaria presso la Radiologia di Arona

  • I 3 migliori spioncini digitali per porte blindate

  • Il potassio: dove trovarlo e i benefici

I più letti della settimana

  • Esselunga assume a Novara e provincia: come candidarsi

  • Creavoladossola, donna trovata morta nella notte nei boschi vicino a casa

  • Arriva "Antonino Chef Academy”: strada chiusa due mesi per lo show di Cannavacciuolo

  • Castelletto Ticino, rimane schiacciato da una pianta che stava tagliando: morto sul colpo

  • Val Vigezzo, non ce l'ha fatta la donna soffocata da un boccone al pranzo di Ferragosto

  • Tragedia a Domodossola: 50enne trovato morto in casa

Torna su
NovaraToday è in caricamento