Vengono la lasciati e per vendetta incendiano le auto delle ex

I due sono stati scoperti grazie alle telecamere e denunciati dai carabinieri di Vercelli

Foto di repertorio

Tre auto incendiate in centro a Vercelli in pochi giorni hanno messo in allarme le forze dell'ordine, che visionando le telecamere di sorveglianza hanno scoperto i responsabili. Non si trattava però di qualche piromane casuale, bensì di attacchi mirati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli incendiari infatti erano gli ex fidanzati delle proprietarie delle auto: i due, un 29enne e un 20enne, avevano deciso di vendicarsi di essere stati lasciati dando fuoco alle vetture. Oltre a quelle delle ex hanno deciso di bruciare anche la macchina di una coppia di amici, responsabile, a parer loro, di aver spinto per la separazione. Ora i due sono stati denunciati per danneggiamento a seguito d'incendio: dovranno risarcire le auto bruciate. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto a Novara: è morto Renato Stella

  • Coronavirus, 5.094 casi in Piemonte: il trend si stabilizza, cauto ottimismo dall'ospedale Maggiore

  • Coronavirus: in Piemonte rimandati bollo, assicurazione, revisione e scadenza dei documenti

  • Coronavirus, la richiesta dei medici agli avvocati: "Fermate la pubblicità delle consulenze gratuite per azioni contri i dottori"

  • Coronavirus: in Piemonte oltre 5700 casi positivi, 5 nuovi decessi a Novara

  • Coronavirus, 6.708 casi in Piemonte: 46 nuovi decessi e 32 persone guarite

Torna su
NovaraToday è in caricamento