Ghemme, cadavere di un 36enne trovato nei boschi

La scoperta fatta da un passante. Sul fatto indagano i carabinieri

Foto di repertorio

Macabra scoperta nei boschi di Ghemme nella serata di domenica 1 luglio.

In una zona boschiva un passante ha notato un corpo riverso a terra e ha allertato la guardia parco della zona Sesia. Inutili i soccorsi: sul posto sono intervenuti i carabinieri. Il cadavere è stato identificato grazie ai documenti: si tratta di un uomo di 36 anni residente nel biellese. I militari hanno effettuato i rilievi e sono in corso tutte le verifiche. La causa della morte più probabile sembra essere un malore, anche se solo l'autopsia potrà chiarire cosa sia successo esattamente. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    San Gaudenzio, folla in città per festeggiare il santo patrono

  • Attualità

    Novara, jackpot del Superenalotto sfiorato in città

  • Verbano Cusio Ossola

    Sul treno internazionale con documenti falsi, arrestato dalla polizia di frontiera

  • Cronaca

    Novara, gli agenti scoprono un micro cellulare nascosto in una cella del carcere

I più letti della settimana

  • Blocchi del traffico: l'ordinanza entra davvero in vigore, arrivano le prime multe

  • Cosa fare in città: tutti gli eventi del week end e del ponte di San Gaudenzio

  • E' Gabriele Torno la vittima dell'incidente in montagna in Alto Adige

  • Novara, trovato morto mummificato in casa da oltre un mese

  • Novara, si sente male in banca e muore

  • Incidente in montagna: escursionista novarese muore travolto da una valanga

Torna su
NovaraToday è in caricamento