Cadavere mummificato trovato in casa, era morto da mesi

E' successo a Stresa, nel Vco. La vittima è un anziano originiario di Domodossola

Foto di repertorio

Era morto da circa due mesi, ma il suo corpo privo di vita, e ormai quasi mummificato, è stato ritrovato nella sua casa soltanto nel pomeriggio di ieri, giovedì 19 aprile.

E' successo a Stresa, nel Vco. La vittima è Franco Ugo Lesli, 77enne originario di Domodossola. Il cadavere, in avanzato stato di decomposizione, è stato scoperto dagli agenti della municipale. L'allarme è stato dato da alcuni vicini, che non lo vedevano da un po' di tempo e che avevano notato sciami di mosche vicino alle finestre della sua casa.

Sul posto è intervenuta anche la polizia, con la scientifica e il medico legale. Seconto i primi accertamenti, l'uomo sarebbe morto per cause naturali.

Potrebbe interessarti

  • Aperitivo a Novara: 6 locali da non perdere

  • Ospedale Maggiore, ostetricia e ginecologia al vertice della classifica regionale

  • Borgomanero, Mauro Porta nuovo primario di Ortopedia e Traumatologia

  • L'Ordine dei medici contro la "fuga" all'estero dei giovani dottori

I più letti della settimana

  • Piscine a Novara: tutte le tariffe e gli orari dell'estate 2019

  • Incidente a Novara: si ribalta in pieno centro a Pernate

  • Ritrovato a Galliate il geometra scomparso da lunedì: sta bene

  • Ghemme, punto da un insetto: tenta di salvarsi ma muore il giorno dopo

  • Geometra scomparso a Bellinzago: l'appello della famiglia

  • Borgomanero, azienda evade oltre un milione di euro: scoperti anche 15 lavoratori in nero

Torna su
NovaraToday è in caricamento