Cerano: attenzioni e regali ai ragazzini, denunciato milanese di 58 anni

L'uomo, con precedenti per reati legati alla pedofilia, è stato fermato dai vigli urbani del Comune, che hanno poi allertato i carabineri. Per il 58enne è scattata la denuncia

Un 58enne residente a Rho è stato fermato e denunciato a causa dalle eccessive attenzioni che rivolgeva ad un gruppo di ragazzini ceranesi.

E' successo nei giorni scorsi, a Cerano. Sabato i vigili urbani del Comune hanno fermato l'uomo, già noto alle forze dell'ordine per reati legati alla pedofilia, che si trovava nel piazzale del cimitero, luogo di ritrovo abituale di alcuni giovani del paese alle porte di Novara. Sul posto sono quindi giunti i carabinieri, e per il 58enne è scattata la denuncia per possesso di materiale pedopornografico.

Ma le indagini da parte dei militari non si fermano: sono infatti in corso altri accertamenti per capire quali atteggiamenti l'uomo avrebbe compiuto nei confronti dei ragazzini, tutti di età tra i 14 e 15 anni. Secondo quanto riferito alle forze dell'ordine dai familiari dei ragazzi, l'uomo era solito offrire da bere ai giovani, e fare loro dei regali, in particolare ricariche telefoniche.

Le attenzioni dell'uomo, ora sotto controllo, sembra andassero avanti già da quest'estate. Il caso è stato segnalato alla Procura di Torino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul lavoro a Novara, operaio cade dal ponteggio: morto sul colpo

  • Bellinzago, trovata morta in casa da oltre dieci giorni: 20 cani senza cibo e cure

  • Cosa fare in città: gli appuntamenti del fine settimana del 7 e 8 dicembre

  • Incidente a Castellazzo: perdono il controllo dell'auto e si ribaltano nel canale

  • Incidente in via delle Americhe, frontale tra un'auto e uno scooter: ferito un ragazzo, chilometri di coda

  • Bellinzago, nuovo assalto alla banca: i ladri sradicano il bancomat

Torna su
NovaraToday è in caricamento